menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto da Facebook Pd Vignola

foto da Facebook Pd Vignola

Elezioni Vignola | Il centrosinistra riconquista l'Amministrazione per pochi voti

Emilia Muratori sarà sindaco di Vignola grazie al minimo margine di vantaggio su Angelo Pasini. Pd primo partito, segue la Lega

Equilibrio. Questo il primo ed evidente dato che ci consegnano le elezioni amministrative di vignola, dove centrodestra e centrosinistra si sono di fatto spartiti i consensi in maniera quasi simmetrica. Dall'equilibrio è però emerso il nome di Emilia Muratori, candidata sindaco della coalizione a guida Pd, che ha ottenuto quei 17 voti in più che le hanno consegnato la vittoria.

In termini percentuali Muratori ha ottenuto il 50,07%, mentre Angelo Pasini, sindaco viacrio uscente, ha raggiunto il 29,93.

I due partiti principali dello scenario nazionale e locale sono stati il traino delle rispettive coalizioni. A sinistra il Pd ha incassato da solo il 31% dei consensi, seguito dalla civica Muratori Sindaca che da sola ha ottenuto quasi il 7%. A destra invece la Lega ha guadagnato un buon 25%, seguita da Fratelli d'Italia che è stata terza forza con l'8,6%.

Made with Flourish

Made with Flourish

Alla luce delle percentuali ottenute, al centrosinistra va la maggioranza dei seggi in consiglio comunale con 10 seggi (7 Pd e uno a testa per Muraotri Sindaca, Vignola Coraggiosa e Vignola Cambia", mentre al centrodestra vanno 5 consiglieri (3 alla Lega, uno a Fratelli d'Italia e uno a Vignola per Tutti), oltre al candidato Pasini.

Made with Flourish

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento