Referendum, a Modena il "SI" strappa il 72% dei consensi

Confermato, anzi amplificato, il risultato nazionale. Gli elettori hanno votato convintamente a favore del taglio dei parlamentari

I primi dati dalle sezioni italiane non lasciano molti dubbi: il SI ha vinto con ampio margine questo referendum costituzionale, con il quale i cittadini hanno premiato la decisione di tagliare in modo lineare il numero dei rappresentanti eletti alla Camera e al Senato. A livello nazionale (un sesto delle sezioni scrutinate) parla di una vittoria ampia intorno al 69%.

Numeri più accentuati a Modena. Quando è stato scrutinato il totale delle sezioni (701), il valore finale si è attestato sul 72,03% del SI, contro il 27,97% del NO.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricordiamo che l'affluenza nella nostra provincia è stata pari al 56,85%, dato leggermente superiore alla media nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

  • Test sierologici gratuiti in farmacia, è necessario prenotare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento