rotate-mobile
Politica Sassuolo

Linea Modena-Sassuolo, corse soppresse e niente informazioni per i viaggiatori

L'ira dell'assessore Severi si abbatte sulla Regione: "La mancata informazione all'utenza delle corse soppresse, così come di altri disservizi, aggiunge al disagio, la consapevolezza di non essere rispettati"

Un nuovo caso di utenti costretti ad aspettare l’ultima corsa di un bus sostitutivo della linea ferroviaria Modena-Sassuolo che non arriverà mai, costretti a rinunciare all’utilizzo di un servizio pubblico e ad affrontare un enorme disagio, senza che venga data loro alcun tipo di informazione e spiegazione.

La dettagliata segnalazione, inviatami via e-mail, di un utente che venerdì 21 giugno è stato costretto ad aspettare invano la corsa delle 21,20 del bus sostitutivo da Sassuolo a Modena conferma purtroppo l’inefficenza e l’inefficacia di una soluzione, quella dei bus sostitutivi al treno, che in realtà porta più a svantaggi che a vantaggi. Ritardi dei bus che si accumulano dalle prime corse della mattina, rendendo dopo poco fittizio alcun riferimento orario, soppressioni improvvise di corse, maggiori tempi di percorrenza rispetto ai treni continuano purtroppo a caratterizzare quella che, soprattutto nel periodo estivo, viene spacciata come soluzione alla soppressione di corse del treno, ma che in realtà soluzione non è affatto.

Purtroppo anche l’ultimo spiacevole disservizio legato alla soppressione di una corsa è stato aggravato dal fatto di riguardare l’ultima corsa della giornata e di non essere stato accompagnato da nessuna informazione agli utenti, spinti così ad attendere autobus che non è mai arrivato. A pochi giorni della lettera con cui TPER, in risposta agli utenti che nei giorni scorsi lamentavano e denunciavano la soppressione, senza informazione, di una corsa di bus, prometteva maggior impegno per garantire l’efficienza del servizio, questo fatto diventa ancora più preoccupante.

Purtroppo, come più volte ribadito nei tanti gravi precedenti, la mancata informazione all’utenza delle corse soppresse, così come di altri disservizi, aggiunge al disagio, la consapevolezza di non essere rispettati. Ciò rischia di generare insofferenza e distacco dell’utenza stessa rispetto ad un servizio che, come ho avuto modo di verificare, continua ad essere molto utilizzato, anche dopo la chiusura delle scuole. Per questo faccio appello ai gestori, e chiederò nuovamente all’Assessore Peri, nelle sedi opportune, un ulteriore sforzo per prevenire future soppressioni di corse sia su rotaia che su gomma, ma soprattutto per garantire all’utenza, in tutte le stazioni, una informazione puntuale e precisa ed in tempo reale, nel caso di eventuali problemi”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea Modena-Sassuolo, corse soppresse e niente informazioni per i viaggiatori

ModenaToday è in caricamento