Politica

Politiche economiche e Sicurezza, Roberto Lodi nuovo assessore a Mirandola

L'ex candidato alle elezioni regionali per la Lega entra nella Giunta Greco

Sarà l’Avvocato Roberto Lodi a ricoprire l’incarico di Assessore alle Politiche economiche ed alla Sicurezza del Comune di Mirandola. La decisione è arrivata al termine della mattinata odierna, dopo alcuni giorni di consultazioni, che hanno visto il primo cittadino a confronto con diversi candidati.

“L’Avvocato Lodi – dichiara il Sindaco di Mirandola Alberto Grecorappresenta, dal punto di vista della preparazione amministrativa e della conoscenza delle istituzioni, in particolare quella comunale, la persona più idonea a guidare l’Assessorato in questione. A lui saranno assegnate le deleghe relative a: Bilancio, Tributi, Sicurezza, Comunicazione, Sport (partecipate: Aimag e Lepida).” Lodi siederà in Giunta al fianco degli altri Assessori Letizia Budri, Antonella Canossa, Fabrizio Gandolfi e Marina Marchi.

Roberto Lodi ha 59 anni, è mirandolese ed esercita come Avvocato civilista. Ha ricoperto il ruolo di Consigliere comunale di opposizione a Mirandola per due legislature, dal 1999 al 2009. Sempre nel medesimo periodo, è stato anche Consigliere all’interno dell’Associazione dei Comuni dell’Area Nord, diventata in seguito Unione dei Comuni Modenesi dell’Area Nord.

Sono lusingato per questo incarico – sono state le prime parole del neo Assessore alle Politiche economiche e Sicurezza del Comune – Voglio pertanto ringraziare il Sindaco Greco, gli Assessori e i Consiglieri di maggioranza per la fiducia accordatami. Non lesinerò impegno e lavoro per essere all’altezza del ruolo conferitomi anche in considerazione del periodo che stiamo attraversando a causa della pandemia da Covid-19. Soprattutto spero di essere all’altezza come amministratore nei confronti dei nostri concittadini mirandolesi, al fine di istaurare un sereno e costruttivo rapporto.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politiche economiche e Sicurezza, Roberto Lodi nuovo assessore a Mirandola

ModenaToday è in caricamento