Lucia Borgonzoni non resterà in Regione, parola di Matteo Salvini

Tra una settimana si terrà la prima seduta dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, dopo la vittoria di Stefano Bonaccini alle elezioni del 26 gennaio. Ma la sua sfidante della Lega, Lucia Borgonzoni, ancora non ha chiarito se resterà in Senato o diventerà consigliera emiliano-romagnola. 

A chiarirlo ci pensa però il suo leader: "Io le ho detto cosa serve a me, a me Lucia serve a Roma", risponde sul tema Matteo Salvini oggi a Casalecchio, in occasione della visita al distaccamento della Polastrada di via Bazzanese.

Continua il leader leghista: "Lucia delude gli elettori emiliano-romagnoli perchè aveva promesso di restare qui? In Consiglio regionale rimangono 15 consiglieri, donne e uomini della Lega che saranno sentinelle. Lucia vorrebbe stare qui, io sono brutto, cattivo ed egoista, e quindi chiedo alle persone di darmi una mano laddove mi serve".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini assume dunque formalmente su di sè la responsabilitò della scelta politica: un atto dovuto al sacrificio della candidata leghista. Borgonzoni aveva promesso in campagna elettorale di occuparsi dell'Assemblea Legislativa anche in caso di sconfitta (e di automatica elezione a consigliera regionale), ma sulla sua reale permanenza in Regione onestamente non vi erano molti dubbi fin dalla conferenza stampa della notte elettorale, quando l'addio era ormai palese anche nelle parole non dette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento