Regionali. Salvini a Bologna: "Anche se perdo sono felice lo stesso"

Il leader della Lega ha anticipato tutti presentandosi ai microgoni del comitato elettorale della Borgonzoni

"Non da segretario della Lega, ma da italiano dico grazie a chi si è preso la briga oggi di andare al seggio in Emilia Romagna e Calabria. Come diceva Gaber, liberta' e' partecipazione e non stare sopra un albero". Cosi' Matteo Salvini dalla sala stampa del comitato di Lucia Borgonzoni a Bologna, intervenendo in conferenza stampa per primo fra i leader politici.

"Per me è un'emozione che dopo 70 anni in Emilia Romagna ci sia stata una partita, che ci sia una partita aperta. Perche' da che esistono le elezioni in Emilia Romagna la partita era chiusa ancora prima di cominciare. Ringrazio Lucia Borgonzoni che è' una donna straordinaria. Chiuque vincera', si chiami Lucia o Stefano, vorrà dire che ha meritato perchè il popolo ha sempre ragione". Parole che suonano già come un'ammissione di sconfitta, alla luce delle prime proiezioni che danno Bonaccini in netto vantaggio.

Salvini ha aggiunto: "Se vinco sono felice. Se perdo sono ugualmente felice. Anzi lavoro il doppio. Visto che qualcuno da' per morta la Lega da venti anni, dico che dovra' aspettare almeno altri venti anni".

"In Emilia Romagna c'e' stata una cavalcata, eccezionale, emozionante, commovente e stancante come poche altre volte. Sono orogoglioso di aver incontrato migliaia di persone uscendo dai social".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Test sierologici gratuiti in farmacia, è necessario prenotare

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento