menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Donato Pivanti, segretario Cgil Modena

Donato Pivanti, segretario Cgil Modena

Cgil: domani sciopero e manifestazione anti-manovra

Ci saranno due cortei che dalle 9 di domani mattina, partendo dalla Maserati e da piazza Tien An Men, percorreranno le vie della città per ritrovarsi alle 11 in piazza Roma per assistere al comizio

"Un'altra manovra è possibile. Paghi chi ha di più e chi non ha mai pagato": questo lo slogan della manifestazione modenese organizzata in occasione dello sciopero indetto dalla Cgil. Domani, 6 settembre, partiranno due cortei, uno dal piazzale della Maserati e l'altro da piazza Tien An Men, che percorreranno le vie della città ricongiungendosi in Piazza Roma dove Donato Pivanti, segretario Cgil di Modena, e Rossana Dettori, segretario generale nazionale Funzione Pubblica Cgil, prenderanno la parola e a seguire i Krasì offriranno un concerto di pizzica e taranta.

"Domani è una giornata importante per il Paese - ha detto Donato Pivanti -. Il consenso allo sciopero sta aumentando sempre più e non solo tra gli iscritti alla Cgil, ma parteciperanno più o meno attivamente anche la maggioranza dei sindaci della Provincia, lavoratori che non fanno parte della Cgil e alcuni artisti, che hanno deciso di aderire in modo del tutto spontaneo non per stare dalla parte della Cgil ma per stare dalla parte di un Paese diverso".


"Voglio fare un appello - continua Pivanti - affinché anche Cisl, Uil e Confindustria si esprimano su questa manovra e facciano sentire la propria voce. Quell'articolo 8 va assolutamente abolito e se sarà necessario faremo una battaglia per impedirne l'applicazione. Siamo stati rimproverati di aver indetto troppo presto lo sciopero, ma è meglio prima, quando ancora si può fare qualcosa, che dopo. La manovra, contro cui scioperiamo e manifestiamo, è una manovra ingiusta che non crea futuro né prospettive e ci auguriamo di essere in diverse migliaia domani in Piazza Roma".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento