rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Sciopero Vigili del Fuoco, solidarietà dal Movimento 5 Stelle

Vicinanza dal deputato Michele Dell'Orco: "Particolarmente inaccettabile la situazione del Comando di Modena"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

“Esprimo la mia solidarietà ai vigili del fuoco scesi oggi in piazza per protestare contro la politica dei continui tagli lineari subiti negli ultimi anni che stanno mettere in seria difficoltà l’operatività del corpo, come accade in particolare a Modena”. Lo dichiara Michele Dell'Orco, deputato emiliano M5S della Commissione Trasporti, che ha depositato una risoluzione sulle difficoltà del Comando dei Vigili del Fuoco di Modena.

“I tagli –afferma il deputato- devono essere mirati agli sprechi in modo che le risorse arrivino là dove più servono. E’ inammissibile ad esempio che i vigili del fuoco, notoriamente sotto organico in tutta Italia, siano costretti a sopperire con circa 4000 richiami giornalieri di vigili volontari che comportano una spesa ormai istituzionalizzata di oltre 100 milioni di euro all'anno per personale precario fondi che potrebbero essere invece meglio spesi per assunzioni”.

E’ particolarmente inaccettabile– aggiunge Dell’Orco- che il comando dei Vigili del Fuoco di Modena, che lavora ancora concretamente alla ricostruzione post sisma del maggio 2012 abbia una struttura sotto organico e in carenza di risorse e mezzi tale da rallentare le procedure di ricostruzione. Siamo d’accordo sulla spending review – conclude il deputato pentastellato-  ma non può essere attuata con tagli lineari che danneggiano l’efficienza degli apparati amministrativi, soprattutto nelle emergenze”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Vigili del Fuoco, solidarietà dal Movimento 5 Stelle

ModenaToday è in caricamento