Viale Gramsci, il Circolo Pd aprirà per cinque sere: "Presidio contro l'illegalità"

La sede Dem rimarrà aperta da lunedì 6 a venerdì 10 luglio dalle ore 21.00 alle ore 23.00. Questa sera ci sarà anche il sindaco Muzzarelli

Anche il Partito Democratico torna ad animare viale Gramsci, da qualche tempo al centro di frequenti episodi di cronaca nera e di una crescente attenzione per le condizioni di spaccio e degrado che si protraggono nel tempo. Oggi il partito ha annunciato che da lunedì 6 a venerdì 10 luglio, il Circolo Pd che si trova al civico 24 del viale terrà la propria sede aperta al pubblico tutte le sere, dalle ore 21.00 alle ore 23.00.

Lo hanno annunciato oggi il segretario cittadino Pd Andrea Bortolamasi, il responsabile Sicurezza nella Segreteria cittadina Pd Antonio Carpentieri e la segretaria del Circolo Pd Sacca Beatrice Cocchi: “Il livello di allarme in zona viale Gramsci si sta, purtroppo gradualmente, alzando. Come Partito democratico abbiamo, più volte, denunciato quanto stava accadendo con l’incontro del Forum Sicurezza tenutosi nei pressi del Parco XXII aprile, con la presentazione di interrogazioni in Consiglio comunale e con la prassi dell’incontro e dell’ascolto di chi vive e lavora nella zona".

"L’Amministrazione comunale è intervenuta, e sta intervenendo con gli strumenti che ha disposizione, ovvero la lotta al degrado dell’arredo pubblico, la manutenzione del verde che non potrà essere così sfruttato dai malintenzionati come possibile nascondiglio di stupefacenti, soprattutto con i controlli delle Polizia locale sulla presenza di attività criminose e sugli esercenti che non rispettano le regole previste per tutti gli esercizi commerciali. Come Partito democratico, che da tempo ha scelto di aprire una propria sede proprio su questa strada, vogliamo ora dare un segnale ulteriore di attenzione e denuncia", aggiungono i rappresentati cittadini del partito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | L'intervista al segretario cittadino

Alle aperture serali saranno presente anche gli eletti Pd a diversi livelli, partendo proprio dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli che passerà questa sera, 6 luglio: "La sede aperta e in piena attività è innanzitutto un presidio di democrazia e un’ulteriore occasione di ascolto e confronto con i residenti, con i cittadini tutti e con gli esponenti dei Comitati che vorranno passare da noi. Sarà anche l’occasione per tornare a far partire la raccolta di firme, lanciata dal Pd, a sostegno della proposta di far passare la Questura di Modena in fascia superiore, provvedimento che significherebbe un organico maggiore e ulteriori competenze e strumentazioni a disposizione delle forze dell’ordine del territorio. Anche la deputata Giuditta Pini, da noi interessata alla questione, ha annunciato che sarà presente presso la sede del Circolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento