rotate-mobile
Politica Castelnuovo Rangone

Claudia Bellucci eletta consigliera a Castelnuovo: "Grande affermazione della Sinistra"

Il risultato elettorale del comune modenese piace a Sinistra Italiana, che appoggiava la lista Partecipazione Consapevole. Soddisfazione anche per altri comuni della regione

Sinistra Italiana esprime la propria soddisfazione per il buon risultato della lista civica di sinistra di Castelnuovo Rangone, guidata da Claudia Bellucci: un tondo 15%. "Partecipazione Consapevole raddoppia i voti presi dalla sinistra alternativa alle scorse elezioni e indica uno spazio interessante -  afferma la segretaria provinciale di Sinistra Italiana, Alessandra Di Bartolomeo - laddove la sinistra innova le pratiche e le forme, misurandosi con le fratture reali, in particolare quella del conflitto nel comparto delle carni, allora torna ad essere protagonista della vita democratica e civile di questo Paese, anche nei nostri territori. Il Pd perde un rilevante numero di consensi anche a Castelnuovo dove pure riconquista il Comune, non soltanto a Novi e Vignola".

Risultati "confortanti" in questa tornata di Amministrative per la sinistra emiliano-romagnola anche secondo l'onorevole Giovanni Paglia: "Da segnalare, in particolare, l'ottimo risultato di Partecipazione Consapevole a Castelnuovo Rangone (Mo) che si attesta al 15% ed elegge Claudia Bellucci; la buona prestazione di Luigi Rabuffi, al 6% a Piacenza, nonché gli interessanti casi di Comacchio e Coriano, con due tandem civici-sinistre rispettivamente al 6% e al 5%. Prosegue il buon cammino delle coalizioni civiche di alternativa - inaugurata lo scorso anno con Bologna e Ravenna - lo spazio c'è, occorre solamente continuare a coltivarlo giorno per giorno, con tenacia e passione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudia Bellucci eletta consigliera a Castelnuovo: "Grande affermazione della Sinistra"

ModenaToday è in caricamento