rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Servizi, Modena esporta il Lombardia il modello d'iscrizione scolastica

Il punto d'accesso unico al sistema integrato dell'offerta formativa messo a punto dal Comune di Modena è stato esportato anche a Pavia

Il Centro unico di iscrizione alle scuole d’infanzia messo a punto dal Comune di Modena fa scuola anche fuori dall’ambito provinciale e regionale. Da quest’anno anche il Comune di Pavia ha adottato la soluzione modenese che consente alle famiglie di esprimere, al momento dell’iscrizione, una rosa di scelte attingendo a tutto il sistema integrato dell’offerta formativa cittadina, composto da scuole comunali, statali, scuole della Fondazione Cresciamo, Fism e convenzionate.

Dall’amministrazione modenese il comune lombardo ha mutuato sia gli aspetti amministrativi del sistema, procedure e requisiti per l’ammissibilità che il software elaborato dai Sistemi informativi del Comune di Modena per effettuare l’iscrizione on line (www.comune.modena/istruzione), gestire le iscrizioni ed elaborare le graduatorie.

Per le iscrizioni alle scuole d’infanzia, che a Modena si possono effettuare anche consegnando il modulo compilato al settore Istruzione di via Galaverna 8 (lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 13, lunedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 18) c’è tempo fino al 16 febbraio. Possono presentare domanda i bambini nati nel 2012 e residenti a Modena con almeno un genitore. Modulo di domanda e fascicolo informativo sono consultabili sul sito del Comune (www.comune.modena.it/istruzione), nelle sedi delle Circoscrizioni, all'Ufficio Relazioni con il Pubblico di piazza Grande, alle portinerie del Settore Istruzione e del Direzionale Costa. Per ulteriori informazioni si può contattare l'Ufficio Ammissioni martedì e venerdì dalle 9 alle 13 (tel. 059.2032708 e 059.2032771) o tramite email (scuole.infanzia@comune.modena.it).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi, Modena esporta il Lombardia il modello d'iscrizione scolastica

ModenaToday è in caricamento