Politica

Linea Sassuolo-Modena, Severi: "Telecamere anche sui vagoni"

L'Assessore comunale chiede l'istallazione di telecamere di sicurezza anche sui convogli ferroviari della trasporto locale: "Inaccettabile che ad ogni viaggio possa esserci pericolo per le donne"

Claudio Severi

Una questione di sicurezza, così come è già avvenuto per numerosi autobus urbani ed extraurbani circolanti in provincia, come deterrente nei confronti di delinquenti e malintenzionati, l'Assessore alla mobilità alle pari opportunità del Comune di Sassuolo Claudia Severi chiede di installare un sistema di video-sorveglianza anche sui convogli della linea Sassuolo-Modena. La richiesta dell'assessore è legata alle numerose denunce e segnalazioni avanzate soprattutto da donne pendolari, arrivate anche agli uffici comunali, relative alla sicurezza dei viaggi sui convogli della Modena-Sassuolo.

“Non possiamo accettare – ha affermato l’Assessore - che ogni viaggio in treno per una studentessa od una lavoratrice pendolare, possa essere fonte di rischio per la propria incolumità e per la propria serenità a causa di balordi o malintenzionati che utilizzano gli stessi convogli. Per questo, oltre al presidio e al controllo garantito dal personale viaggiante, e dalla videosorveglianza nell’area della stazione, è necessario potenziare il sistema di monitoraggio video anche all’interno dei vagoni. La certezza del controllo è la migliore risposta, in termini di prevenzione, ai malintenzionati. - a continuala la Severi - Condizioni di insicurezza sia reale che percepita, rappresentano un disincentivo all’uso del servizio ferroviario che è invece nostra intenzione sostenere e potenziare. Oggi le nuove tecnologie consentono, con investimenti sostenibili, l’installazione di dispositivi di videosorveglianza anche sui mezzi. Così come già fatto da Trenitalia, in via sperimentale, su numerosi treni pendolari, chiediamo che anche Fer si attivi in tale direzione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea Sassuolo-Modena, Severi: "Telecamere anche sui vagoni"

ModenaToday è in caricamento