rotate-mobile
Politica Via Sant' Elia

Guerra e speculazione, striscioni davanti alla sede del Pd e di Hera

Gesto di protesta firmato dal collettivo Kamo. La replicadel segretario provinciale Pd Roberto Solomita  

Uno striscione, con la scritta ‘Guerrafondai europeisti… parlate di pace e armate i nazisti’, è stato appeso ieri notte all’ingresso del palazzo di via Rainusso a Modena dove il Pd provinciale ha la sua sede.

A firmare lo striscione il collettivo antifascista modenese Kamo, che ha così spiegato il gesto sui propri social: "La sinistra imperiale e guerrafondaia, maggior referente del governo Draghi, un governo trasversale di "tecnici", marionette e partiti che ratifica decisioni prese altrove: Washington, Bruxelles. Democratici con l'elmetto che inviano armi in Ucraina, finite puntualmente in mano ai neonazisti del battaglione Azov, per trasformarla in una Siria 2.0 alle porte di casa, per procura NATO".

“Oltre alla tragedia della guerra in Ucraina – ha replicato oggi il segretario provinciale Roberto Solomita - sul nostro territorio la propaganda putiniana si manifesta in farsa. Qualcuno molto confuso ha attaccato sotto la nostra sede provinciale uno striscione arrivando a usare la parola ‘Europeisti’ come offesa. Saremo sempre schierati per la pace e al fianco dei popoli aggrediti, con buona pace di queste persone”.

Nella stessa serata un altro striscione provocatorio è stato appeso davanti alla sede di Hera in via Razzaboni, con la sxcritta "Hera, gas e sanzioni: solo profitto e speculazioni". In questo caso gli attivisti hanno commentato: "I pescecani che ci fanno pagare i costi del conflitto: bollette stratosferiche per noi, succosi profitti e dividendi per gli azionisti Hera. Catapultandoci in un'economia di guerra: andiamo verso il razionamento energetico, senza escludere quello alimentare, e una terribile recessione, tra carovita e disoccupazione. Le ceramiche di Sassuolo hanno già spento i forni e mandato gli operai a casa. Chi saranno i prossimi?". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra e speculazione, striscioni davanti alla sede del Pd e di Hera

ModenaToday è in caricamento