rotate-mobile
Politica San Felice sul Panaro

Terremoto nella bassa, aiuti anche dalla Lega Nord

In arrivo i camion di aiuti raccolti dalla Lega Nord: alimentari e generi di prima necessità saranno distribuiti da volontari iscritti al partito

La generosità non ha colori, è proprio il caso di dirlo. I terremoti che hanno colpito così duramente l’Emilia hanno creato una fitta rete di solidarietà che si è attivata a 360° per assistere le popolazioni colpite. Proprio in questi giorni stanno arrivando a destinazione i camion di aiuti raccolti dalla Lega Nord nelle sezioni sparse per il Centro Nord Italia: i furgoni contengono beni di prima necessità e alimenti, che verranno distribuiti dai militanti del territorio. I volontari hanno deciso di rivolgersi in particolare a quelle zone di campagna isolate, che meno hanno potuto beneficiare degli aiuti attivati all’interno delle città colpite dal sisma. Moltissimi emiliani infatti hanno deciso di non abbandonare le proprie case, sistemandosi in tende, camper o roulotte nei cortili di case in parte crollate, in parte inagibili. Le persone che hanno distribuito gli aiuti hanno toccato con mano la tenacia di queste popolazioni, profondamente legate alla propria terra e con una gran voglia di reagire e ricominciare.

INFORMAZIONI - La Lega proseguirà anche nei prossimi giorni con la sua opera di distribuzione, e invita chiunque si trovi al di fuori dei circuiti istituzionali di solidarietà a contattarla per avere assistenza. Parimenti, chi volesse partecipare alla raccolta con donazioni può rivolgersi alle locali sedi di partito (Modena, viale Caduti in Guerra 166).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nella bassa, aiuti anche dalla Lega Nord

ModenaToday è in caricamento