Unione del Distretto Ceramico, i nomi della Giunta

Il primo incontro della nuova Giunta dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico si è tenuto ieri. Presidente il Sindaco di Fiorano Francesco Tosi

Si è riunita ieri pomeriggio, in sala Giunta a Sassuolo, la prima seduta dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico dopo le elezioni dello scorso 26 maggio.

La prima seduta è stata necessaria a distribuire le cariche in seno all’Unione, tra i diversi sindaci che la compongono. L’incarico di Presidente dell’Unione è stato affidato al Sindaco di Fiorano Francesco Tosi, a cui vanno anche le deleghe alle Politiche Sociali e ai Servizi alla persona.

Vice Presidente sarà il Sindaco di Formigine Maria Costi, a cui vanno anche le deleghe alle Politiche Economiche, Finanziarie e di Bilancio, oltre che alla Comunicazione.

Il Sindaco di Maranello Luigi Zironi avrà la delega alle Infrastrutture Informatiche, Telematiche, Sia e Statistica.

Il Sindaco di Palagano Fabio Braglia avrà la delega alle Politiche del Personale.

Il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani avrà la delega alla Protezione Civile.

Il Sindaco di Prignano Mauro Fantini avrà la delega al Suap.

Il Sindaco di Frassinoro Oreste Capelli avrà la delega alla Centrale Unica di Committenza.

Il Sindaco di Montefiorino Maurizio Palladini avrà la delega all’Armonizzazione, Regolamenti e Statuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento