rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Politica

Uno "psicolgo di base" per i cittadini, approvata una mozione del Pd

È stato approvato giovedì in Consiglio Comunale l’ordine del giorno a prima firma di Enza Carriero, che chiede di istituire una nuova figura di emergenza della sanità pubblica

Uno psicologo di base accanto e a sostegno del medico di base. È questa la richiesta che emerge dall’ordine del giorno congiunto presentato da Partito Democratico ed Europa Verde-Verdi e approvato durante il Consiglio Comunale di giovedì scorso. Basandosi infatti sulle indicazioni più recenti dell’Oms in termini di salute mentale e su recenti misure del Governo che, in termini di “bonus” relativi al tema dell’assistenza psicologica, sono insufficienti, esattamente come sono carenti le figure professionali nella sanità pubblica, costringendo i cittadini spesso e volentieri a ricorrere ai privati e a ingenti spese, l’ordine del giorno pone all’attenzione del sindaco e della giunta un tema forte e sentito.

Si leggono infatti, tra le richieste, quella di «potenziare i servizi di sostegno psicologico già disponibili e le convenzioni in essere con enti presenti sul territorio, come, ad esempio, quella con Fondazione CEIS Onlus per lo spazio “Zona Franca”, oltre che stipularne di nuove sì da aumentare l’offerta di supporto e mettere in campo ogni azione possibile finalizzata ad istituire un servizio psicologico di emergenza sul territorio, rivolto a tutta la popolazione e in particolare agli adolescenti».

In più ecco la richiesta diretta al sindaco, che «in qualità di presidente del CTSS» dovrebbe «chiedere alla Regione Emilia-Romagna l’istituzione e il finanziamento della figura dello psicologo di base, sì che possa collaborare con il medico di base, offrendo assistenza psicologica primaria per poi, se necessario, indirizzare i pazienti verso gli specialisti». Quest’ultima azione segue quella del consigliere regionale PD Toscana e attivista per i diritti umani e civili, Iacopo Melio, fondatore della onlus “Vorrei prendere il treno”, che ha inoltrato al Governo una proposta di legge con l’obiettivo di garantire a tutti un sostegno psicologico adeguato prevenendo il disagio che, ad esempio con la pandemia, è notevolmente cresciuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno "psicolgo di base" per i cittadini, approvata una mozione del Pd

ModenaToday è in caricamento