rotate-mobile
Politica Le Torri

"Caro Comune, che ne sarà degli edifici della Circoscrizione 3?"

Il Comitato Verde Vaciglio scrive all'Amministrazione per chiedere lumi sul riutilizzo degli stabili che oggi ospitano gli uffici circoscrizionali, portando anche qualche proposta: "Ecco le nostre idee"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Gentile signor sindaco, egregi assessori e consiglieri comunali;

Più volte si è discusso del futuro della Circoscrizioni e pare inevitabile la loro soppressione. Ma non è di questo che vogliamo parlare, sappiamo che si tratta di disposizioni nazionali che rientrano nell'ambito del piano di riduzione delle spesa pubblica. Vorremmo, invece, sottoporre alla vostra paziente attenzione la questione del riutilizzo degli stabili che oggi ospitano i consigli di Circoscrizione: abbiamo saputo che non esiste ancora un piano ben definito, se non per quel che riguarda la realizzazione di uffici dediti all'attività amministrativa (es. anagrafe, vaccinazioni, ecc.). Approfittando di questa situazione, vorremmo dare un contributo proponendo alcune alternative interessanti ed originali per rendere davvero "funzionali" queste strutture.

Ecco le nostre proposte relative alla Circ.3:

- Deposito Biciclette: realizzare uno spazio chiuso dove chi usufruisce dei servizi della zona o semplicemente si trovi a far visita ad un residente possa depositare la propria bicicletta in un luogo sicuro. Eventualmente la cosa potrebbe evolversi in una "Ciclofficina" , esperienza già consolidata al parco Novi Sad.

- Biblioteca naturale: creare una piccola biblioteca in cui siano conservati non solo libri relativi alle scienze naturali ma anche alla filosofia ambientalista, testi che diffondano idee e valori legati all'ambiente.

- Campetto da basket: Sfruttare uno degli spazi, convertendo una parte del parcheggio auto in campetto da basket, anche ad un solo canestro. Questo potrebbe essere un ottimo punto di ritrovo per i ragazzi e i bambini della zona, a costo quasi zero.

- Spazi a disposizione della associazioni ambientaliste: mettere a disposizione stanze per permettere alle associazioni ambientaliste (WWF, LEGAMBIENTE, ecc.) di svolgere riunioni, attività, conferenze o assemblee.

L'obiettivo è quello di realizzare un'esperienza simile alla "Casa delle Culture", sita in via Wiligelmo, con la differenza che in questo caso l'ambito sarebbe "l'Ambiente" e non la Multiculturalità.
Chiediamo a voi di prendere in considerazione le nostre proposte, frutto dell'esigenza di un gruppo di giovani in cerca, per sé e per i propri coetanei, di un punto di ritrovo e di scambio alternativi ai soliti pub o discoteche; che di stimolante hanno ben poco.
Crediamo sia un'ottima occasione per offrire al quartiere uno strumento efficace in grado di creare cittadini coscienziosi e attenti ai problemi della comunità; contribuendo a crescere una generazione più altruista e consapevole.

Vi ringraziamo della gentile attenzione, attendiamo una vostra risposta. Siamo assolutamente disponibili anche ad un confronto in merito.
Un caro saluto
I ragazzi di "VERDE VACIGLIO"
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Caro Comune, che ne sarà degli edifici della Circoscrizione 3?"

ModenaToday è in caricamento