Bonaccini convoca i sindaci. Domani il summit sulla riapertura delle scuole e delle attività

Il Presidente della Regione difende la scelta maturata domenica scorsa, spiegando che "il 90% dei genitori lo ha richiesto"

Non solo la nuova giunta regionale: sulle chiusure anti-coronavirus in Emilia-Romagna il presidente Stefano Bonaccini convoca per domani i sindaci della regione. Il nodo principale è se prorogare lo stop di scuole e Università la prossima settimana. "Domani incontro in Regione i presidenti di provincia, il sindaco metropolitano Merola e i sindaci dei comuni capoluogo e proviamo a valutare", ha spiegato oggi Bonaccini a L'aria che tira, su La7. 

"Ad esempio io dico: musei e luoghi della cultura, i cinema, forse riaprirli potrebbe essere possibile? Valutiamo". Ma ovviamente il nodo principale è quello delle scuole, sul quale il governatore dell'Emilia-Romagna auspica una decisione condivisa. "Va valutato insieme e andrebbero fatti provvedimenti comuni", dice. Davanti alle telecamere Bonaccini ha difeso la decisione di chiudere le scuole. Una scelta, sostiene, "richiesta da oltre il 90% dei genitori per la paura che si era ingenerata e perchè a scuola si concentrano migliaia di bambini tutti i giorni. Perchè le scuole chiuse e le palestre no? Perchè la scuola è obbligatoria, in palestra se non vuoi non ci vai. E poi sono quasi vuote", ha sottolineato il presidente in un altro momento dell'intervista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento