rotate-mobile
Politica

L'assessore in visita per il gemellaggio a Linz. Servirà ad imparare?

L’assessora Guadagnini, in rappresentanza del Comun, ha visitato la città austriaca in occasione dell’International Bruknerfest su invito del sindaco Luger. Emblematico il caso delle due "manifatture tabacchi"

Prosegue la collaborazione tra il Comune di Modena e la città di Linz, in Austria, dopo la conferma, avvenuta lo scorso novembre, del patto gemellaggio sottoscritto 25 anni fa. Nei giorni scorsi, l’assessora alle Relazioni internazionali Irene Guadagnini ha visitato la città austriaca su invito del sindaco Klaus Luger in occasione del festival musicale International Bruknerfest che si svolge in queste settimane.

A Linz dall’8 al 10 settembre, l’assessora Guadagnini ha incontrato il sindaco Luger e Chris Muller, direttore del centro per l’innovazione Tabakfabrik, e visitato l’Ars electronic center che unisce arte, elettronica, digitale e creatività. Un vero e proprio esempio di rigenerazione urbana divenuto un modello per tutta Europa, di fronte al quale la gemella Modena non avrebbe che da imparare.

Riqualificazione urbana a Linz, quando è Modena ad avere bisogno di lezioni di "eccellenza"

La delegazione austriaca era stata ospite sotto la Ghirlandina lo scorso novembre, quando il sindaco Luger era intervenuto anche durante la seduta del Consiglio Comunale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore in visita per il gemellaggio a Linz. Servirà ad imparare?

ModenaToday è in caricamento