Volantini di Forza Nuova in polemica con la festa dell'8Marzo

Affissioni notturne in diversi comuni della provincia e in altre parti d'Italia

Questa notte le militanti Forza Nuova hanno effettuato una serie di affisisioni sotto la sigla dell'associazione Evita Perón, attaccando volantini sulle sedi del Pd, della Cgil e delle associazioni femminili, in aperta polemica sul significato dell'8 Marzo. I fogli raffiguravano i volti di Pamela Mastropietro, Desirée Mariottini, Asia Bibi, Ahed Tamimi e  Gianna Jessen, e la domanda "loro non meritano il vostro interesse?".

"Una 'festa' quella dell'8 marzo tradotta in una mera giornata consumistica, priva di ogni profondo significato,  enfatizzata e strumentalizzata da un femminismo radicale che in nome della libertà, della parità, dell'emancipazione e del progressismo finisce per inseguire correnti isteriche ed intrise del politicamente corretto - spiegano le donne di Forza Nuova - In ogni società la donna dovrebbe essere difesa e tutelata in quanto tale e non secondo criteri prestabiliti e prettamente politico-ideologici. Ed ecco allora che, se muori per mano dell'immigrazione ne nasce un conflitto d'interessi con le politiche migratorie e di accoglienza per cui è meglio sottacere, se sei vittima di un tentativo di aborto e diventi un'icona al valore della vita finisci per cozzare contro le teorie proabortiste, se ami la tua patria indiscriminatamente non meriti le stesse attenzioni delle cittadine del mondo progressiste e aperte al multiculturalismo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiosa il movimento di estrema destra: "Non vi è peggior insulto per una donna, che sostenerne l’implicita inferiorità rispetto all’uomo. La donna ha una sua dignità per il ruolo che ricopre, da sempre diverso da quello dell’uomo, votata sì ai figli e alla famiglia, ma allo stesso tempo anche alla Patria e al lavoro. Donna culla di vita, grazia ed ingegno, coraggio e sacrificio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento