Zingaretti nel modenese per sostenere Bonaccini: "Tutta l'Italia vi guarda"

Giornata con tante tappe sul nostro territorio per il segretario Dem che lancia un messaggio identitario al suo elettorato: "Difendete quello che siete"

Non lo dice per mettere "in agitazione", ma perche' "tutta Italia guarda a questa terra", all'Emilia-Romagna al bivio del voto. E dove "la posta in gioco" e' restare una regione che combatte "per il bene di chi vive in questa terra". Per cui, "vi chiedo in questi ultimi giorni, veramente, di mettercela tutta" per far vincere le regionali a Stefano Bonaccini e alla sua coalizione. E' lo sprone lanciato oggi dal segretario del Pd, Nicola Zingaretti, in una iniziativa elettorale stamattina al mercato di Vignola. 

"Tutta Italia quarda a questa terra e devo dirvi da cittadino non dell'Emilia-Romagna ma anche da presidente di Regione, difendente quello che siete perche' abbiamo alle spalle anni di drammatici fatti di crisi economiche, di tagli e di ritorni indietro su tanti diritti, sulla possibilita' di creare lavoro; e mentre in tante regioni si andava indetro, l'Emilia-Romagna, negli stessi anni, andava avanti difendendo le sue conquiste, cambiando il modello produttivo, non rinunciando a combattere per il bene di chi vive in questa terra. E oggi la posta in gioco e' questa". 

Dopo la tappa a Vignola il tour di Zingaretti ha visto l'abbraccio con Bonaccini in una trattoria per un pranzo con gli imprenditori. "In Emilia-Romagna la campagna elettorale il Partito democratico la fa cosi', nelle piazze, fra la gente, in piedi su una sedia, a contatto diretto con le persone, come oggi a Vignola", rimarca il segretario regionale dei dem, Paolo Calvano. E aggiunge su Facebook: "Sono loro che hanno fatto la differenza nella nostra regione. La loro forza ha reso grande l'Emilia-Romagna. C'e' chi vuole mettere quelle persone le une contro le altre rendendo piu' deboli le nostre comunita', e chi invece vuole tenerle unite per far continuare a correre veloce e lontano la nostra regione".

Il tour modenese del segretario Pd è poi proseguito a Modena, dove ha preso parte all'inaugurazione della mostra dedicata all'Eccidio delle Fonderie del 9 gennaio 1950 (in foto). In serata Zingaretti sarà a Soliera e a Carpi per altri appuntamenti pubblici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(fonte DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Covid, 49 positivi a Modena. Deceduto un 66enne di Vignola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Scuole, il contagio si allarga: oggi coinvolti 12 istituti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento