Sabato, 20 Luglio 2024
social

Sarà Adam Driver ad interpretare il ruolo di Enzo Ferrari sul grande schermo

Si delinea il cast ufficiale del film incentrato sulla vita di Enzo Ferrari a cui il regista Michael Mann lavora da vent'anni. Dopo la rinuncia di Christian Bale nel 2015 e i rumors su Hugh Jackman, è Adam Driver a firmare il contratto per il ruolo di protagonista

E' ufficiale. Secondo quanto riportato dal portale Deadline, specializzato nel raccogliere e pubblicare news e rumors del cinema hollywoodiano, ad interpretare il ruolo di Enzo Ferrari nel film progetto di Michael Mann sulla storia del Cavallino e del suo fondatore sarà lo statunitense Adam Driver

Celebre per aver recitato nella saga di Star Wars (Il risveglio della Forza, Gli ultimi Jedi e L'ascesa di Skywalker) e aver indossato i panni di Maurizio Gucci in House of Gucci di Ridley Scott, l'attore nominato agli Oscar Adam Driver interpreterà il ruolo di Enzo Ferrari, mentre saranno le attrici Penèlope Cruz e Shailene Woodley ad interpretare rispettivamente Laura, moglie di Enzo, e Lina Lardi, l'amante. Il film sarà girato in Italia e le riprese inizieranno a maggio di quest'anno.

Un progetto cinematografico - quello di Michael Mann - segnato sin dal principio delle riprese, datate 2015, da diversi rinvii, rinunce e difficoltà, in particolare per la composizione del cast e della ricerca dell'attore protagonista, inizialmente indirizzata verso l'attore naturalizzato statuniteste Christian Bale. Una carriera coronata da grandi successi ed interpretazioni, tra cui Batman e Nemico pubblico, film, quest'ultimo, realizzato proprio da Michael Mann. Insomma, un attore che tra le mani possedeva tutte le carte in regola per interpretare il padre di una delle case automobolistiche più celebri del mondo.

Eppure, nonostante Christian Bale fosse già approdato a Modena, nel novembre 2015, visitando insieme al regista Mann Maranello e la Casa Natale Enzo Ferrari, l'attore avrebbe deciso di rinunciare al ruolo, nel gennaio dell'anno successivo, per problemi di salute. Non che il 41enne inglese soffrisse di qualche male particolare, ben inteso, ma i medici non avrebbero visto di buon occhio la sua ennesima e repentina trasformazione fisica. Per interpretare un Enzo Ferrari 59 enne – il film è ambientato nel 1957 – Bale avrebbe dovuto prendere molto peso rispetto a quello attuale: un'operazione che i medici ritennero troppo rischiosa da compiere in pochi mesi. Bale è celebre anche per le sue impressionanti trasformazioni, dai 52 kg de L'uomo senza sonno fino ai 94 di American Hustle.

Il ruolo da protagonista resta dunque vacante sino a marzo 2017, quando, dopo un anno di attesa, la produzione fa il nome di un altro attore di spessore per il ruolo del Drake: l'australiano Hugh Jackman. Una notizia, riportata dal portale Deadline, che riaccende la speranza dei modenesi, ma soprattutto del regista Mann, di vedere sul grande schermo e a portata internazionale l'epopea di Enzo Ferrari, dalle prime corse all'ultima Mille Miglia. Il portale online riportò che l'attore australiano fosse ormai ad un passo dalla firma del contratto e che le riprese sarebbero dovute partire a Modena nell'estate del 2018. "Tutto fumo e niente arrosto", perchè Jackman, quel contratto, non lo firmò mai, e il ruolo di Enzo Ferrari rimase vacante per ulteriori cinque anni, sino, per l'appunto, ad oggi.

Rivelato il cast del film progetto di Michael Mann su Enzo Ferrari

La notizia è di ieri e arriva da Deadline. Il portale statunitense di news holliwoodiane ha riportato i nomi del cast ufficiale di Michael Mann, regista sempre più vicino alla linea di partenza del suo progetto di passione Ferrari. Il cast è costellato da attori di grande spessore: l'attore di Star Wars e House Of Gucci Driver sostituirà Hugh Jackman nel ruolo del protagonista, mentre la star di Parallel Mothers Cruz interpreterà la moglie di Enzo, Laura. La star di Big Little Lies, Woodley, interpreterà l'amante Lina Lardi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà Adam Driver ad interpretare il ruolo di Enzo Ferrari sul grande schermo
ModenaToday è in caricamento