Alimentazione corretta da quarantena: 6 consigli utili per rimanere in forma

In questo periodo in cui è necessario rimanere a casa è importante seguire un'alimentazione corretta, tra i numerosi consigli ne abbiamo scelti 10 da condividere

Durante questo periodo di "quarantena" è importante non lasciarsi andare solo a divano, dolci e film, perché il tuo corpo per difendersi al meglio devere aumentare il livello delle proprie difese immunitarie e certamente sia l'allenamento, che l'alimentazione fanno la differenza. Ecco i nostri 6 consigli per una corretta alimentazione in questo periodo così particolare:

Vitamina C: Gli alimenti più ricchi di vitamina C sono frutti come kiwi, agrumi, ananas,  ciliegie e fragole, così come verdure quali radicchi, broccoletti e spinaci, cavoli, pomodori, peperoni e broccoli.

Vitamina A: Gli alimenti più ricchi di vitamina A sono olio, albicocche, anguilla, carote, albicocche secche, prezzemolo, e fegato di pollo, bovino, suino ed equino.

Vitamina E: Gli alimenti più ricchi di vitamina E sono olio germe di grano, olio di nocciola. olio di semi di girasole, olio di mandorle, peperoncino in polvere, olio di mais, paprika, pepe cayenne, mandorle e semi di girasole.

Vitamina D: Gli alimenti contenenti vitamina D non sono tantissimi, tuttavia sono prodotti alimentari spesso molto apprezzati a partire da cibi ricchi di grassi animali, come burro, latte intero, tuorlo d'uovo, pesci grassi, oli di pesce e carne di manzo, ma anche alcuni funghi.

Zinco: Gli alimenti contenenti zinco sono carne, pesce, crostacei, uova, latticini, pollame, semi di zucca, cereali integrali, mandorle, piselli, fagioli, noci, semi di girasole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

β-glucani: Gli alimenti contenenti beta glucani sono crusca, l'avena, i lieviti, i funghi e le alghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

  • Contagio, 18 casi in provincia di Modena. Due ricoveri in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento