Martedì, 21 Settembre 2021
social

Andrea Delogu in veste di testimonial dell’Emilia Romagna per raccontare storie di ripartenza

Dal 7 luglio sul web le storie di ripartenza di StrongER, 8 video tematici in cui la conduttrice televisiva romagnola incontrerà di volta in volta alcuni protagonisti della vita artistico-culturale lungo la Via Emilia, per raccontare come si preparano al ritorno di mostre, concerti, spettacoli e festival

StrongER, più forte - gioca sulle iniziali dell’Emilia Romagna il titolo del nuovo format web con protagonista Andrea Delogu, testimonial della Regione dallo scorso anno, che fino a dicembre racconterà storie di ripartenza nel post pandemia lungo la millenaria Via Emilia.
La prima delle otto puntate in programma a cadenza mensile, un format che incrocia podcast, video intervista e story di Instagram, sarà online sui canali social della conduttrice televisiva e radiofonica nativa di Cesena e su quelli del turismo regionale da mercoledì 7 luglio, con un’anticipazione martedì 6.
Tema della puntata sarà una realtà che, più di altre nel nostro paese, vede la ripartenza dopo un lungo stop: i teatri. In Emilia Romagna sono attive più di 200 strutture e operano numerose compagnie di fama internazionale, come i riminesi Motus, i cui fondatori Enrico Casagrande e Daniela Nicolò - direttori nel biennio 2019-2021 di Santarcangelo dei Teatri, altra eccellenza regionale- saranno al centro del primo episodio di StrongER.
“La parola "ritorno" è centrale per me in questo progetto - dichiara Andrea Delogu - non solo perché dopo tanti mesi abbiamo finalmente la possibilità di tornare a fare quello che amavamo e che ci è mancato così tanto - tornare a teatro, al cinema, in mezzo alla gente, tornare alle nostre vite - ma anche perché mi ha permesso di entrare in contatto con le eccellenze e le storie della mia terra". 
Il secondo episodio di StrongER avrà invece per tema l’enogastronomia, con interviste a Lara Gilmore, ideatrice assieme al marito Massimo Bottura del progetto Food for Soul, Filippo Polidori, deus ex machina dei più innovativi progetti food degli ultimi anni (da Rimini Street Food ad Al Meni, passando per la ristorazione con food truck nel tour del Jova Beach Party) e Aurora Mazzucchelli, chef emiliana artefice della trasformazione del ristorante di famiglia (il Marconi a Sasso Marconi, nel bolognese), da locale degli anni '80 a indirizzo di cucina d'autore contemporanea.
StrongER proseguirà fino a dicembre con altre tematiche, dalla musica ad arte e musei, passando per il cinema. Il format è promosso da Apt Servizi Emilia Romagna, in collaborazione con le Destinazioni Turistiche Regionali, e realizzato dalla casa di produzione The Solo House, con la regia di Olga Torrico.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Delogu in veste di testimonial dell’Emilia Romagna per raccontare storie di ripartenza

ModenaToday è in caricamento