rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
social

Chi ha inventato il Black Friday? Storia e origini del venerdì dello shopping

Tra saldi, sconti ed offerte, il Black Friday quest'anno cadrà di venerdì 26 Novembre. L'evento è popolarissimo in tutto il mondo ma forse non tutti conoscono la storia e le origini del nome del celebre Venerdì Nero

Ricorrenza nata negli Stati Uniti ma presto estesa a macchia d’olio in Europa e gran parte dei paesi del globo, giornata dedicata a shopping e sconti indetta da esercizi commerciali con sede fisica o e-commerce: questo è il Black Friday oggi, il venerdì nero che ogni anno fa registrare una vertiginosa impennata delle vendite di beni e servizi in tutto il mondo.

Nel 2021 il Black Friday coinciderà con la data di venerdì 26 Novembre e, nell’attesa di poter usufruire di offerte e prezzi vantaggiosi, scopriamo la storia e le origini di questo particolare evento.

Black Friday, un evento che mutua: qual è la data ufficiale?

Il Black Friday non è una ricorrenza che cade annualmente su una precisa e fissa data, ma coincide con il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento, celebrato negli Stati Uniti il quarto giovedì di Novembre.

Sebbene non esista alcun fondamento storico che accerti la veridicità delle origini dell’evento, attorno al Venerdì Nero ruotano diverse e plausibili storie, ipotesi legate a precisi periodi ed eventi storici.

Black Friday e libri contabili: rosso (perdite) e nero (guadagni)

Una tra le ipotesi d’origine del Black Friday più gettonate pare derivi dal mondo della contabilità e, in particolare, dalle annotazioni presenti sui libri contabili dei commercianti statunitensi: quando quest’ultime passavano dal colore rosso, indice di perdita, al colore nero, indice di guadagno, il giorno di vendita si sarebbe chiuso con bilancio positivo. Ecco allora il perchè del venerdì “nero”, un venerdì caratterizzato da grandi profitti.

Nel 1924, giorno successivo al Ringraziamento, la catena di distribuzione Macy’s organizzò in vista dell’imminente periodo natalizio, una giornata interamente dedicata allo shopping, caratterizzata da ottimi sconti ed offerte su tutti i prodotti esposti. L’iniziativa ebbe un successo tale a tal punto che tantissime altre attività commerciali decisero di seguire l’esempio di Macy’s ed offrire ai clienti una giornata di svendita e offerte all’anno. Il boom dell’evento è da attribuire, però, agli anni Ottanta e alla sempre più impattante fenomeno sociale del consumismo e dello stile di vita americano.

Black Friday 2021, le imperdibili offerte partono oggi

Black Friday e il traffico in tilt di Philadelphia

Secondo ulteriori ipotesi, il termine "Black Friday" trae origine da un ricorrente episodio di vita quotidiana sviluppatosi ogni anno il giorno dopo il Ringraziamento nella città di Philadelphia: il traffico. O, meglio dire, il traffico in tilt che soleva paralizzare la rete stradale della metropoli poichè gli americani, desiderosi di usufruire di sconti e promozioni, si riversavano per le strade assaltando le vetrine dei negozi alla ricerca di occasioni e prezzi ridotti.

Sempre a Philadelphia affonda le sue radici un’ulteriore storia sull’origine del Black Friday.

Nel 1961 la città fu congestionata dal traffico dovuto alla presenza di tifosi provenienti da tutti gli Stati Uniti d’America accorsi in città per assistere alal partita di football Esercito vs Marina. Il traffico era così intenso che i poliziotti in servizio quel giorno (un venerdì) coniarono in seguito il termine “Venerdì Nero” riferendosi a quella caotica giornata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi ha inventato il Black Friday? Storia e origini del venerdì dello shopping

ModenaToday è in caricamento