Martedì, 21 Settembre 2021
social

La sfida di Slow Food, come costruire una "bomba di fiori" per la Giornata mondiale delle api

Si chiama "Flower Bomb Challenge" ed è l'iniziativa lanciata dall'organizzazione internazionale Slow Food a favore della biodiversità e degli impollinatori. Ecco tutto quello che c'è da sapere per realizzare le bombe di fiori

Nel mese di Maggio Slow Food, organizzazione di livello internazionale supportata dall’Unione Europea, invita ogni cittadino europeo a prendere posizione, a compiere una scelta tramite un semplice gesto a favore della biodiversità e degli impollinatori: la “Flower Bomb Challenge”, ovvero la creazione di una bomba di fiori.

Flower Bomb: di cosa si tratta?

I cittadini che desidereranno mettersi in gioco e partecipare alla challenge dovranno realizzare delle "bombe floreali", un mix di semi di fiori selvatici, argilla e terra, da lanciare, una volta pronte, negli spazi verdi della propria città: parchi e spazi pubblici, giardino di casa, ovunque possibile purchè a contatto con la natura. L’iniziativa si terrà il 20 Maggio 2021, in occasione della giornata mondiale delle api, ed il fine settimana successivo.

Istruzioni per creare una Flower Bomb

Una Flower Bomb è una pallina composta da una combinazione di compost, argilla e semi. Il compost e l'argilla fungono da vettore per i semi in modo che possano essere lanciati su muri o recinzioni e in aree inaccessibili come terreni incolti o ferrovie.

Per creare bombe floreali, avrai bisogno di:

  • Semi di fiori selvatici - reperibili dal giardino o da un negozio di giardinaggio ( è Importante ottenere semi di varietà autoctone, il rischio è utilizzare semi di piante infestanti. Ti consigliamo di informarti sulla flora tipica locale e di utilizzare quei semi e non altri)
  • Polvere di argilla
  • Compost senza torba
  • Acqua
  • Una ciotola

Una volta in possesso del materiale sopraindicato si può procedere con la creazione della Flower Bomb. Ecco cosa fare:

  • Mescola in una ciotola il corrispettivo di una tazza di semi, cinque tazze di compost e due o tre tazze di polvere di argilla (in alternativa alla polvere d’argilla si può utilizzare del terreno argilloso)
  • Mescola lentamente l'acqua con le mani fino a creare un composto appiccicoso
  • Arrotolare il composto in palline sode.
  • Lascia asciugare le palline in un luogo soleggiato
  • Infine, pianta le tue bombe di semi lanciandole su parti spoglie del giardino o su terreni incolti urbani (rotonde trascurate, aiuole e fioriere, ecc.) e aspetta di vedere cosa salta fuori!
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sfida di Slow Food, come costruire una "bomba di fiori" per la Giornata mondiale delle api

ModenaToday è in caricamento