menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segreti in cucina | Le frappe di Carnevale a forma di rosa

Una ricetta senza burro e con pochissimi ingredienti ma dal risultato estremamente gustoso e scenico

Cambia la forma ma non la sostanza. Ecco una rivisitazione scenica e simpatica dal gusto inconfondibile delle frappe di Carnevale! Vediamo la ricetta:

Ingredienti

  • 500 ml olio di semi
  • 230 gr farina
  • 40 gr zucchero a velo
  • 2 uova intere
  • Un goccio di liquore (opzionale)

Procedimento

Unite in una ciotola i 40 gr di zucchero a velo con due uova intere e mescolate. Aggiungete anche i 230 gr di farina e, se ne gradite il retrogusto, un goccio di liquore. Mescolate bene tutti gli ingredienti, procedete impastando fino a quando non avrete ottenuto un panetto dalla consistenza morbida. Coprite il panetto d’impasto con un canovaccio e fate riposare 1 ora.

Una volta trascorso il tempo indicato stendete il panetto con l’aiuto di un mattarello: lo spessore della pasta dovrebbe indicativamente rientrare tra i 3 e i 4 mm mentre la lunghezza delle strisce dai 15 ai 20 cm (più lunghe saranno le strisce di pasta e più grosse saranno le rose di frappe una volta fritte).

Ritagliate la pasta in strisce della lunghezza desiderata e, una alla volta, arrotolatela su se stessa intorno ad un supporto di legno quali un cucchiaio o una bacchetta da sushi partendo da un’estremità all’altra della striscia di pasta.

In un contenitore profondo fate scaldare a fuoco basso 500 ml di olio di semi e immergete la frappa (una per volta, o due per volta) ancora avvolta intorno al supporto di legno. Con il calore dell’olio la frappa tenderà ad aprirsi, a gonfiarsi e ad assumere la tipica forma di una rosa seguendo la composizione a spirale assunta durante l’arrotolamento iniziale.

Unica accortezza: fate attenzione che non si apri troppo, con l’aiuto di un cucchiaio cercate di preservare la forma rotonda della rosa. Giratela per cuocerne il secondo lato, scolate e posizionate su carta assorbente.

Ripetete il procedimento per le strisce di pasta seguenti.

Una volta cotte tutte le frappe a forma di rosa, spolverate con zucchero a velo, servite e gustate in compagnia!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento