rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
social

Cosa sappiamo di... | Saumur, città della Loira gemellata con Formigine

Cosa lega Formigine con Saumur, città gioiello della Loira, custode di uno tra i 300 castelli classificati dall'UNESCO patrimonio dell'umanità?

Gemella di Formigine dal 2007, Saumur è un comune francese di rara bellezza, attraversato dalla Loira e costellato di antichi edifici storici. Ma quali sono le sue peculiarità? C'è un po' di Formigine a Saumur? Vediamo!

Che fine ha fatto ‘Da Formigine’, negozio di prodotti formiginesi e italiani a Saumur? 

IL CASO. Nell’Agosto del 2014 aprì in rue du Puits Neuf, nel centro storico di Saumur, un negozio nel quale poter acquistare generi alimentari e prodotti tipici enogastronomici del modenese. Il suo nome? 'Da Formigine'. 

Lambrusco, aceto balsamico e pasta fresca coloravano la vetrina della piccola attività commerciale, mentre salumi e formaggi solevano inondare di decise fragranze la piazza antecedente. Il titolare, di origine francese, era un cuoco di nome Didier Victor, che, visitando il comune modenese e apprezzandone l’immenso patrimonio enogastronomico, decise che non sarebbe tornato a casa da solo. Con sé, portò tanto cibo ed un’idea: aprire nel cuore della sua città, Saumur, un negozio dove visitatori e concittadini potessero apprezzare – come aveva fatto lui - i prodotti tipici di Formigine e del territorio modenese. E, in onore del comune che così calorosamente lo aveva ospitato, lo denominò ‘Da Formigine’. 

saumur da formigine-2

Una storia esemplare, di rispetto e valorizzazione del patrimonio gastronomico modenese all’estero, di cooperazione economica e sociale tra le due città gemelle. Un progetto di cui però, al giorno d’oggi, non si ha più notizia. 

Inoltrandoci nel territorio della Loira e immergendoci tra le vie di Saumur su Google Maps, si può notare che all’indirizzo corrispondente (1, Rue du Puits Neuf, 49400, Saumur, Francia) appare, secondo un ultimo aggiornamento 2020, un negozio di antichità e antiquariato, Antiquitè - Brocante. Il sito web indicato a fianco, invece, porta l’utente alla pagina Facebook di un servizio catering. Sul web, nessuna traccia di un eventuale trasferimento. L’appello è dunque lanciato: che fine ha fatto ‘Da Formigine’?  

Il Castello di Saumur, Patrimonio UNESCO dal 2000 

DA NON PERDERE. Nel 2000, l’UNESCO classificò come patrimonio dell’umanità i più di 300 castelli della Loira. Tra questi vi è il Castello di Saumur. 

Costruito nel 956 come monastero, fu in seguito ampliato e corredato di residenza fortificata e cinta difensiva dai Signori di Saumur. Dall'alto di una collina affacciata sulla Loira, il Castello di Saumur incarna le fattezze dei castelli incantanti di cui si racconta così sovente nelle favole. La costruzione medievale si caratterizza in particolare per le alte torri a costoloni e i tetti a punta. 

Al suo interno sono ospitati il Museo municipale, composto da una ricca collezione di dipinti, ceramiche e sculture, e il Museo del Cavallo, creato nel 1912 da ufficiali di cavalleria e allevatori, contenente tutto ciò che riguarda l’equitazione ed i nobili quadrupedi. 

castello di saumur-2

Nel 1454 un agricoltore, mentre lavorava il suo campo, scoprì nel terreno ricco di argilla una statuetta in pietra di una trentina di centimetri d'altezza, rappresentante una pietà. Il contadino la portò a casa. Successivamente, e per ben due volte, egli rinvenne la statuetta tornata nel luogo ove fu da lui scoperta, nei pressi di una fontana già nota per le virtù benefiche della sua acqua. Da allora ebbe inizio fra la popolazione un moto di devozione attorno a tale statua, che fu piazzata in una nicchia sotto un arco di pietra

Questa la storia intorno alla quale gravita Notre Dame des Ardilliers, chiesa posizionata sul lungofiume della Loira completata a Saumur nell’anno 1553 e inaugurata dal vescovo Gabriel Bouvery. Dal 1614 le Ardilliers ospitano una comunità di oratoriani. 

saumur cappella notre dame-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa sappiamo di... | Saumur, città della Loira gemellata con Formigine

ModenaToday è in caricamento