rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
social

La ricetta tradizionale delle frappe modenesi per Carnevale

Ecco la ricetta modenese per realizzare un abbondante vassoio di frappe di Carnevale

Il Carnevale modenese ha due grandi certezze: la famiglia Pavironica e le frappe. La prima è inimitabile, la seconda, invece, è imitata in tutta Italia. Eppure, una ricetta originale esiste, ed è quella delle rezdore riportata in questo articolo. Buon appetito!

Ingredienti (per un vassoio abbondante)

  • 500 g farina
  • 5 tuorli d'uovo
  • 90 g di zucchero
  • 25 g di burro fuso
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di sassolino 
  • 1 litro di olio di arachidi
  • zucchero a velo q.b.
  • scorza grattugiata di un limone
  • sale

Procedimento

Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, in modo da creare un buco nel mezzo. Al centro ponete i tuorli d'uovo, due cucchiai di sassolino, il burro fuso, lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone grattata e un pizzico di sale. Impastate energicamente sin oa formare un composto sferico omogeneo e liscio. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per un'ora minimo.

Una volta trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta con l'aiuto di un mattarello o dell'apposita macchinetta e formate delle sfoglie dello spessore di circa 3 mm. Con una rondella dentellata ricavatene dei rettangoli di pasta.
Dopodichè in un'ampia casseruola versate l'olio di semi, scaldatelo, ponete le frappe e lasciatele friggere sino a doratura. Una volta cotte, estraetele con una schiumarola, tamponate con fogli di carta assorbente, spolverate con zucchero a velo e servite.

Se desiderate donare un tocco di eleganza in più, potete piegare le strisce di impasto a forma di rosa così da ottenere frappe arrotolate simili al tipico fiore. Ecco il procedimento.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricetta tradizionale delle frappe modenesi per Carnevale

ModenaToday è in caricamento