Giovedì, 24 Giugno 2021
social

Il custode di Budelli restituisce all'isola sabbia rosa "presa in prestito" 25 anni fa da un turista

Dopo 25 anni una manciata della tipica sabbia rosata dell'isola di Budelli è stata restituita al custode Mauro Morandi in una busta anonima. Sopra un biglietto di "pentimento"

"Ci aiutereste a restituirla a Budelli? L'abbiamo presa in prestito 25 anni fa. Grazie!" - sono le parole anonime riportate su di una busta contenente una manciata della caratteristica sabbia rosa di Budelli, bottino prezioso recapitato a Mauro Morandi, modenese, custode eremita di Budelli dell'omonima isola dell'arcipelago sardo La Maddalena.

La sabbia dal tipico colore rosato appartiene di fatto alle spiagge dell'area protetta dell'isola e, finalmente, dopo un quarto di secolo di separazione, è tornata tra i litorali di casa, dove Mauro Morandi e il direttore dell'Ente Parco La Maddalena  hanno prontamente provveduto a reinserire nell'habitat naturale che fa di quest'isola un vero e proprio paradiso terrestre gioiello di biodiversità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il custode di Budelli restituisce all'isola sabbia rosa "presa in prestito" 25 anni fa da un turista

ModenaToday è in caricamento