rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
social

I secondi piatti di Natale della tradizione modenese

La cucina modenese è molto ricca di secondi piatti per il periodo natalizio. Ecco le ricette che ti spiegano come prepararli

Zampone con lenticchie

Ingredienti: 1 Zampone Modena IGP, 500 g di lenticchie, 50 g di pancetta tritata fine, 200 dl di brodo vegetale, 1 cipolla, 2 gambi di sedano, 2 cucchiai di olio d’oliva e sale.

Procedimento. Mentre cuocete lo zampone, fate lessare le lenticchie in acqua con sendano e mezza cipolla. Una volta cotte, fatele scolare togliendo il sedano e la cipolla, intanto fate rosolare in una padella mezza cipolla tritata con pancetta. E' ora di aggiungere le lenticchie, bagnatele con 2 mestoli di brodo vegetale e fatele bollire a fuoco basso. Tagliate lo zampone a fette e versate le lenticchie ancora calde sul piatto di protata, quindi disponete le fette di zampone.

Bollito

Salsa modenese per bollito

INGREDIENTI. Gli ingredienti sono: 2 acciughe sottolio, 1 spicchio d'aglio, 1 carota piccola, 1 costa di sedano, mezza cipolla, 1 mazzetto di prezzemolo, 2 uova sode, 1 manciata di capperi, aceto, olio extravergine d'oliva e sale q.b.

PROCEDIMENTO. Iniziate lavando, asciugando e tagliando finemente prezzemolo, sedano, carota, aglio, acciughe e cipolla. Una volta tritate le unite insieme a uova e capperi che anche loro saranno da tritate meno finemente. Al "bagnetto" che avete preparato aggiungete la quantità che desiderate di sale e mescolate il composto così che sia omogeneo. Infine, aggiungete tre quarti di olio e un quarto di aceto che serviranno per rendere più liquida e più saporita la vostra salsa. Aspettate almeno 24 ore e poi la potrete consumare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I secondi piatti di Natale della tradizione modenese

ModenaToday è in caricamento