rotate-mobile
social

Enzo Ferrari protagonista di una serie, già in pre-produzione per Apple Tv+

Tre nomi di assoluto rilievo in ambito cinematografico e televisivo concorreranno alla realizzazione di una serie sul Drake: la sceneggiatura in mano a Steven Knight, la regia a Stefano Sollima e la produzione a Paolo Sorrentino

Il fascino dell'epopea di Enzo Ferrari ha sempre affascinato anche il mondo del cinema, ma negli ultimi tempi questo interesse sembra essere cresciuto. Ai prodotti cinematografici e televisivi realizzati negli scorsi anni si è aggiunto quello molto ambizioso le cui iprese stanno per partire peoprio a Modena: il biopic firmato Michael Mann che vedrà protagonisti le star Adam Driver e Penelope Cruz. Ma non è finita.

Apple TV+ ha infatti annunciato la realizzazione di una serie televisiva dedicata al fondatore della casa del Cavallino, che potrà contare su nomi di primissimo piano dal lato della produzione. La scrittura è infatti affidata al noto sceneggiatore britannico Steven Knight, conosciuto in tempi recenti soprattutto grazie al successo di Peaky Blinders. La regia sarà invece di marca italiana, con il timone in mano a Stefano Sollima, che ha raggiunto il successo con Romanzo Criminale, Gomorra e Suburra.

La serie sarà prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment Pictures e Nicola Giuliano per Indigo Film. Il produttore esecutivo sarà un altro volto di primissiomo piano: Paolo Sorrentino.

Poco si sa al momento circa il tema della serie, attualmente in fase di pre-produzione a Roma - che dovrebbe tuttavia essere ispirata alla biografia del Drake "Ferrari Rex" di Luca Dal Monte, che ha raggiunto enorme successso all'estero. Il periodo esplorato dovrebbe essere quello tra la fine degli anni '50 e i primi '60 e improntata quindi al racconto dell'epopea sportiva, oltre che alle vicende personali e famigliari.

"Sono entusiasta di poter raccontare una storia così suggestiva su quest'uomo leggendario e il suo brand iconico," ha dichiarato l'ideatore Steven Knight. "La straordinaria vita di Enzo Ferrari è stata tracciata dal suo percorso professionale e dal dramma personale e "Ferrari" è la celebrazione di un essere umano incredibilmente complesso e affascinante."

"Da italiano mi sento onorato di poter raccontare la storia di Enzo Ferrari, un esempio fulgido di eccellenza italiana," ha aggiunto Stefano Sollima. "Attraverso il rapporto che aveva con il Ferrari Spring Team, i cinque piloti che Enzo ha "adottato" nella sua scuderia dopo la perdita del suo primogenito, andremo a scoprire le sue qualità uniche, il suo grande talento e l'ossessione oscura che ha trasformato quest'uomo in leggenda.

Russel Crowe interpreterà sul grande schermo l'esorcista modenese Padre Amorth

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enzo Ferrari protagonista di una serie, già in pre-produzione per Apple Tv+

ModenaToday è in caricamento