rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
social

L'americana "Gucci Osteria" di Bottura guadagna la sua prima stella Michelin

La Guida Rossa California 2021 consegna una stella Michelin al ristorante di Los Angeles dello chef modenese (che si prepara ad aprire un nuovo locale in Giappone)

Un “Ben fatto” è meglio di un “ben detto”, diceva sempre mio nonno - con queste parole lo chef modenese Massimo Bottura, patron della celebre Osteria Francescana, porge sui social le sue personali congratulazioni a Mattia Agazzi, chef del ristorante di Bottura «Gucci Osteria» di Beverly Hills premiato con una stella Michelin.

In occasione dell’edizione 2021 della Guida Rossa California, il locale americano ha dunque conquistato la sua prima stella Michelin. A guidare il ristorante è lo chef Mattia Agazzi, trentaduenne, bergamasco, pioniere della cucina del Bel Paese che coniuga e reinterpreta con ingredienti locali della California.

E il traguardo appena raggiunto non gli sembra vero, tanto che sui canali social scrive:

“Too good to be true! Grazie mille! Siete speciali!”

La nuova stella Michelin si aggiunge al firmamento di stelle collezionato da Massimo Bottura nel corso della sua carriera, ma le novità non sono ancora finite: dopo l’apertura di Firenze e Los Angeles, Gucci Osteria aprirà i battenti anche in Giappone, a Tokyo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'americana "Gucci Osteria" di Bottura guadagna la sua prima stella Michelin

ModenaToday è in caricamento