social

Ciclovia del Sole | Le 8 tappe che attraversano l'Emilia-Romagna da Mirandola a Bologna

154 kilometri di Pianura Padana alla scoperta di habitat naturali, corsi d'acqua, antichi ponti ferroviari e, soprattutto, gli 8 paesi che s'incontrano lungo la via. Pronti a scoprirli?

Foto: San Giovanni in Persiceto

Ad accomunare la “zona gialla” con la nuovissima Ciclovia del Sole non è solamente il rimando al colore, bensì la possibilità, preclusa da mesi, di respirare aria buona alla scoperta ed in totale immersione in quel paesaggio dominato da fiumi, campi fioriti e distese di terreni coltivati che è l’habitat naturale della Pianura Padana.

Inaugurata il 13 Aprile 2021, il tratto emiliano-romagnolo della Ciclovia del Sole si inserisce all’interno del grande itinerario Eurovelo7, un progetto europeo volto a creare un ponte d’unione all’insegna della sostenibilità e del basso impatto ambientale tra Capo Nord e Malta. 154 saranno i kilometri da percorrere nella nostra regione, 8 i Comuni interessati, 5 della provincia bolognese e 3 della provincia modenese, mentre nei prossimi mesi partiranno i lavori per completare la realizzazione del tratto toscano, destinazione Firenze.

Diamo  uno sguardo ravvicinato alle tappe ed ai luoghi d’interesse storico-culturale che, in sella alla bicicletta, s’incontrano lungo la via.

1° Tappa - Mirandola

Si parte da Tramuschio, frazione della bella Miràndla, famosa per il celebre filosofo Pico della Mirandola e della sua inespugnabile fortezza rinascimentale. Il paese è un concentrato di storia e arte circondato dalla bellezza naturale delle valli mirandolesi. Qui diversi percorsi ciclabili s’intrecciano in una rete d’itinerari volta alla valorizzazione del patrimonio naturale ma anche storico delle valli: dalla possibilità di fare birdwatching ad osservare lo scorrere del fiume Panaro passando per i barchessoni, edifici particolari dalla pianta esadecagonale destinati anticamente alla cura dei cavalli.

La Modena nascosta | Gli antichi Barchessoni delle valli mirandolesi

2° Tappa - San Felice sul Panaro

Dopo 10 km si incontra San Felice sul Panaro  ex feudo della Grancontessa Matilde di Canossa tra architetture tardo medievali, palazzi signorili e ville suburbane di inizio Novecento, ricco di parchi pubblici e giardini privati.

3° Tappa - Camposanto

Camposanto è un museo a cielo aperto, luogo in cui la creatività di artisti locali e di fama internazionale ha dato origine ad un complesso di opere di street art nei pressi della stazione ferroviaria, curiosamente posizionata sopra il ponte che attraversa il fiume. Ultima tappa modenese, dopo 7,5 km si entra in territorio bolognese.

4° Tappa - Crevalcore

Dai tipici portici del centro storico e dall’antico Teatro Comunale che, sebbene sia ancora considerato inagibile in seguito al sisma del 2012, custodisce al suo interno un sipario originale risalente alla fine del 1800 e realizzato da Raffaele Faccioli. Da menzionare sono anche le vasche dell’Ex Zuccherificio, oggi area destinata al riequilibrio ecologico e alla reintroduzione di numerose specie di uccelli.  Dopo Crevalcore, piccola deviazione: Sant’Agata Bolognese.

5° Tappa - Sant’Agata Bolognese

Sede di Lamborghini e Mudetec - il museo delle Tecnologie, Sant’Agata Bolognese è insediamento tipico della Bassa emiliana fondata nel 1189 sotto l’imperatore Federico Barbarossa e circondato da vaste campagne.

6° Tappa - San Giovanni in Persiceto

A 9 km da Crevalcore c’è San Giovanni in Persiceto con l’alta torre civica, la chiesa di Sant’Apollinare e il Complesso conventuale di San Francesco, il Teatro Comunale costruito nel 1795; patria dell’“Africanetto”, gustoso biscotto all’uovo e del Carnevale storico, uno dei più antichi d’Italia. Da non perdere è la Piazzetta Betlemme, o Piazzetta degli Inganni, nome derivante dal particolare ed ingannevole effetto trompe l’oeil delle opere ideate e raffigurate da Gino Pellegrini, scenografo hollywoodiano.

A San Giovanni in Persiceto inoltre aprirà presto i battenti uno dei primi Bed&Bike dell’Emilia Romagna con possibilità di sosta e pernottamento per ciclisti e annessa attività di riparazione/deposito bici. Il nuovo edificio, si trova a fianco della Stazione Ferroviaria, nell’area recentemente riqualificata con il progetto di Città metropolitana e Comune nell’ambito del Bando Periferie, ed offrirà servizi di bike room (4 camere da 3 posti letto ciascuna, tutte dotate di servizi igienici più 1 bagno per disabili) con attrezzi a disposizione o un meccanico su richiesta. L’edificio ospiterà inoltre una reception, l’area cucina e quella per il lavaggio e la lubrificazione.

7° Tappa - Anzola dell’Emilia

Il tracciato sull’ex ferrovia tocca anche il territorio di Anzola dell’Emilia, con il museo che raccoglie i resti di un villaggio dell’età del bronzo tipico dell’Emilia centro-occidentale e le antiche pievi medievali, la chiesa dei Santi Pietro e Paolo e la Torre di Re Enzo.

8° Tappa - Sala Bolognese

Infine, l’ultimo giro. Attraverso maceri circondati da olmi e salici bianchi sulle sponde dei fiumi Samoggia, Lavino e Reno, e l’affascinante reticolo di canali e infrastrutture idrauliche del Consorzio della Bonifica Renana, si giunge al collegamento provvisorio, di circa 18 km, con il centro di Bologna.

Caratteristiche lungo il percorso

Il tratto di Ciclovia del Sole che attraversa l’Emilia-Romagna è stato pensato e strutturato in modo da offrire una gamma di servizi pratici, come ad esempio di manutenzione e aree di sosta, ma anche informativi, tramite l’installazione di totem e pannelli riportanti brevi spiegazioni di luoghi e monumenti d’interesse, oltre che cartelli di segnaletica specifica per rendere identificabile ogni tracciato.

In breve, i servizi offerti sono:

  • 5 piazzole di sosta fornite di illuminazione, wi-fi, carica cellulare e e-bike, kit di riparazione, rastrelliere, acqua, tavoli e cestini
  • 22 totem turistici che raccontano le eccellenze artistiche e culturali dei territori attraversati
  • Bed&Bike a San Giovanni in Persiceto
  • Segnaletica specifica
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclovia del Sole | Le 8 tappe che attraversano l'Emilia-Romagna da Mirandola a Bologna

ModenaToday è in caricamento