menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"L'Uovo di Pasqua Sospeso", l'iniziativa dei giovanissimi del Castelvetro Calcio

Le uova di cioccolato saranno destinate ai pazienti oncologici dell'Istituto ortopedico Rizzoli

Il Covid non ferma la solidarietà dei modenesi, anzi, incoraggia ed invita con maggior impegno alla condivisione, ad una reciproca assistenza e sostegno. Come i giovanissimi del Castelvetro Calcio che, con l’aiuto delle famiglie e del Comune, lanciano una golosa iniziativa: l’Uovo di Pasqua Sospeso.

Di cosa si tratta? Per contribuire occorre recarsi presso il supermercato Conad di Castelvetro, acquistare un uovo di Pasqua e lasciarlo in custodia ai gestori entro e non oltre mercoledì 24 Marzo.

Al termine della raccolta membri dello staff del Castelvetro Calcio passeranno a ritirarle e a portarle in un luogo molto speciale: le uova di cioccolato saranno infatti distribuite presso il Reparto di Chemioterapia dei tumori all’apparato locomotore e alla Clinica Ortopedica e Traumatologica III a prevalente indirizzo oncologico dell’Istituto ortopedico Rizzoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento