menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proprietà, caratteristiche e benefici delle verdure invernali di stagione

Diuretici naturali, contro il colesterolo alto e la pressione sanguigna alta. Ecco 4 verdure tipiche invernali dalle innumerevoli proprietà benefiche + una ricetta

Il Radicchio

In Italia, la scelta è molto vasta. E’ una verdura dalle consistenze diverse e dalle note di sapore che variano dal dolce all’amarognolo, a seconda della varietà. Le qualità di radicchio più apprezzate sono:

  • Il Radicchio di Verona
  • Il Radicchio Rosso di Treviso
  • Il Radicchio di Chioggia
  • Il Radicchio Variegato di Castelfranco

Il Radicchio Rosso di Treviso

Tra le varietà sopra elencate (tutti prodotti IGP) il Radicchio Rosso di Treviso è caratterizzato da un colore rosso scuro con sfumature bianche, una consistenza croccante e un inconfondibile gusto delicatamente amarognolo.

In cucina il radicchio rosso è un ortaggio invernale molto duttile che si presta a svariate preparazioni: può essere utilizzato crudo per la preparazione di insalate ma anche cotto per primi piatti caldi come il super goloso risotto al radicchio rosso e salsiccia, del quale proponiamo una golosa ricetta.

Segreti in cucina | La ricetta per un perfetto risotto al radicchio rosso e salsiccia

Proprietà

Il radicchio è un ortaggio ricco di fibre e antiossidanti, vitamine (A, B, B2) ed ha un bassissimo contenuto calorico.

La Verza

Dalle foglie grinzose e increspate la verza, o cavolo verza, è un ortaggio ampiamente diffuso e consumato in varie zone d’Italia. Ideale per la preparazione di zuppe, minestre e risotti o protagonista indiscusso per prelibati piatti tipici come i verzalini della cucina piacentina o nei famosi pizzoccheri della cucina valtellinese.

Proprietà

La verza è ricca di:

  • Vitamine A, C, K, tipiche delle verdure verdi, utili a rafforzare il sistema immunitario
  • Fibre, alleate per l’intestino mantengono sano il sistema digestivo

Inoltre, agisce contro l’accumulo di tossine e ha proprietà antinfiammatorie.

Il Sedano

Il sedano è un ulteriore ortaggio che vanta preziose proprietà benefiche. E’ una pianta erbacea largamente coltivata in Italia, presenta numerose specie che differiscono per colore, periodo di fioritura e metodo di consumazione.

Le coste (o steli) del sedano contengono importanti quantità di potassio, fosforo, calcio, magnesio e vitamine (C,E,K) mentre le foglie caroteni.

Proprietà

  • Diuretiche, contro la ritenzione idrica
  • Benefiche per il cuore: Come altri ortaggi il sedano è ideale per contrastare il colesterolo alto grazie alla quantità di fibre contenute e favorisce l’abbassamento della pressione.

Il Porro

Il Porro, appartenente alla famiglia delle Liliacee, viene solitamente raccolto dalla fine d’autunno a metà inverno ma grazie alle coltivazioni in serra si può trovare disponibile sul mercato durante l’arco di tutto l’anno. In cucina è molto versatile, super nutriente se consumato crudo (ad esempio come sostituto della cipolla per via del sapore più delicato) e molto gustoso in preparazioni più elaborate come minestre, risotto o unito ad altri prodotti freschi.

Proprietà

Essendo ricco di sali minerali e fibre, il porro è un ottimo diuretico naturale che apporta importanti benefici all’intestino e allo stomaco e, al contrario della cipolla, riduce la presenza di gas nell’organismo. Riduce inoltre la pressione sanguigna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento