rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Sport

Tennis, La Meridiana: Arginelli diventa il numero 17 al mondo tra gli Over 40

Alessandro Arginelli ha raggiunto un grande successo diventando il primo italiano; buoni risultati anche dal settore giovanile

Grande soddisfazione per la Top Tennis School FIT del Club La Meridiana di Casinalbo che ora può contare su un direttore tecnico numero 17 al mondo per quanto riguarda la categoria Over 40. La piacevole novità arriva dall’ultimo aggiornamento della classifica ITF, l’organismo internazionale che governa il mondo della racchetta Master. Alessandro Arginelli, classe 1982, è anche il primo italiano di questa graduatoria attualmente dominata dal francese Nicolas Tourte, seguito dall’australiano James Fry e dal tedesco Thomas Burgemeister.

Arginelli ha centrato questa scalata grazie al successo che ha ottenuto a fine agosto a Opatija (Abbazia) nell’Istria croata, dove si è tenuto un torneo internazionale MT400 che il tennista modenese ha agevolmente vinto. L’atleta non ha infatti perso mai un set: in ordine, ha battuto lo sloveno Elvin Omanovic (numero 46 al mondo) 6-0, 6-1, il tedesco Sven Hollmann (numero 69) per 6-0, 6-1 e l’altro sloveno Goran Mikaca (numero 701) 6-0, 6-0. Questo trofeo è valso ad Arginelli l’avanzamento di sei posizioni nel ranking.

Altri ottimi piazzamenti sono arrivati anche in competizioni organizzate sulla riviera romagnola da parte dei ragazzi che lo stesso Arginelli quotidianamente segue negli allenamenti al Club La Meridiana. Una di loro è la figlia Carlotta Arginelli, che si è imposta al torneo Joma Under 10 di Viserba, mentre Giulio Campadelli si è piazzato secondo al Rodeo Under 12 organizzato dal Maretennis ASD di Bellaria.

Guardando invece i prossimi appuntamenti, questo settembre sarà particolarmente importante per il Club La Meridiana: Franco Fumagalli, campione intramontabile, è pronto per disputare i campionati italiani Master a Milano Marittima nella categoria Over 80: le gare in questo caso inizieranno il 6 settembre. Il 17 e 18 settembre, infine, la formazione Under 12 Femminile del Club La Meridiana incontrerà a Tolentino (Macerata) le squadre più forti d'Italia nella fase finale di macroarea. Dopo aver portato a casa una qualificazione nazionale che mancava da tanto tempo in questa categoria, Gaia Arada (classifica 4.1), Miruna Neagu (4.2), Sofia Anna Ferrari (4.3), Gaia Migliorini (4.3) e il capitano Giorgia Guidotti sono pronte a farsi valere e a dimostrare di essere all'altezza di una competizione così prestigiosa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, La Meridiana: Arginelli diventa il numero 17 al mondo tra gli Over 40

ModenaToday è in caricamento