rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Sport

Andrea Passino e il Cimone sul tetto dell’Italia sciistica under 17

Conclusi a Pontedilegno i Campionati italiani Children

E’ pisano, di genitori piemontesi e nonni di Sestriere, ma è soprattutto figlio adottivo del Cimone - sciisticamente parlando, s’intende - il nuovo campione italiano di sci alpino della categoria under 17 Andrea Passino, per tutti Pax. Sono sue due discipline delle quattro previste dai campionati italiani Children che si sono svolte in questi giorni a Ponte di Legno: Slalom Gigante e Super Gigante. Vincere una gara ai campionati italiani non è cosa da poco, ma bissare in una diversa specialità è sicuramente indice di un grande potenziale.

Ciò però che ci rende doppiamente felici è che Andrea è cresciuto agonisticamente sul nostro Appennino, talvolta snobbato, ma che invece è capace di esprimere passione, tenacia e capacità, quella di Andrea, quella di una società, il Cimone Ski Team, che è stata capace, in pochi anni, di portare tanti ragazzi allo sci agonistico, e quella dei suoi allenatori, in primis Matteo Magnani, che ha fatto maturare Andrea nella categoria Children prendendo il testimone dal precedente allenatore Andrea Campani dove Pax ha fatto i primi passi sciistici in un'altra bella realtà dell’appennino, lo Sci Club Riolunato.

Un grande risultato quindi, che è sicuramente un ottimo biglietto da visita per il mondo dei grandi, nella categoria Aspiranti, al quale Andrea accederà il prossimo anno. Nessuna pressione al momento, e Andrea è un ragazzo semplice e tranquillo, benvoluto da tutti i compagni di squadra che hanno il privilegio di misurarsi ogni giorno con un riferimento nazionale. Terremo comunque un occhio aperto sulle gare future tifando per lui e gli altri atleti cresciuti sull'Appennino Emiliano, come Margherita Saccardi (Schia) e Sofia Brizzi (Val Carlina) bravissime nelle top 10 agli italiani children, Tommaso Saccardi esordiente quest’anno in Coppa del Mondo, Alice Pazzaglia, Carlotta De Leonardis, Giulio Zuccarini e tutti gli altri emiliani, fino ad arrivare a Giuliano Razzoli, al quale auguriamo una prossima stagione tra i grandi, dove merita di essere.

Di seguito gli atleti emiliani nei top 50 ai nazionali Children:

GIGANTE
Cat. Ragazzi: 24° Romina Chiarugi (Cimone Ski Team)
Cat. Allievi: 1° Andrea Passino (Cimone Ski Team) , 5° Margherita Saccardi (Sci Club Schia Monte Caio)

SLALOM
Cat. Ragazzi: 38° Romina Chiarugi (Cimone Ski Team)
Cat. Allievi: 9° Margherita Saccardi (Sci Club Schia Monte Caio), 38° Leone Degli Esposti (Sci Club Val Carlina)

SUPER G
Cat. Ragazzi: 8° Sofia Brizzi (SC Val Carlina)
Cat. Allievi: 1° Andrea Passino (Cimone Ski Team), 17° Margherita Saccardi (Sci Club Schia Monte Caio)

SKI CROSS
Cat. Ragazzi: 30° Romina Chiarugi (Cimone Ski Team)
Cat. Allievi: 23° Andrea Passino (Cimone Ski Team), 36° Margherita Saccardi (Sci Club Schia Monte Caio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Passino e il Cimone sul tetto dell’Italia sciistica under 17

ModenaToday è in caricamento