Andrea Sartoretti sul momento Leo Shoes: "Massima fiducia nel coach, e nei giocatori"

La Leo Shoes interviene circa il pesante ko di ieri contro Vibo; il d.s Andrea Sartoretti chiama all'impegno, cercando di rialzare subito la testa

Momento difficile, non solo dal punto organizzativo e gestionale, con la questione Covid sempre all'ordine del giorno. La Leo Shoes adesso vacilla anche in campionato. Dopo le sconfitte contro Monza e Perugia, ieri è arrivata un'altra pesantissima sconfitta, in casa contro Vibo Valentia con un sonoro 0-3 in favore del club calabrese. Non è tanto il risultato finale, con il Pala Panini desolatamente desolato, ma è il modo in cui è arrivata la sconfitta. Parziali pesantissimi contro un avversario sicuramente alla portata di Modena, Vibo, un avversario che in questa stagione sta sfruttando tutte le occasioni, e al momento ottenendo la sua stagione di "gloria". 

Ecco il comunicato circa le dichiarazioni del d.s Andrea Sartoretti che ha parlato alla stampa. "Dimenticare presto, rialzando la testa". 

Questo pomeriggio il Dg Andrea Sartoretti ha fatto il punto sulla situazione in casa gialloblù dopo la pesante sconfitta subita ieri al PalaPanini con Vibo Valentia. 

Queste le parole del Direttore"Ieri dopo la sconfitta con Vibo ci siamo ritrovati tutti quanti in spogliatoio con lo staff tecnico, con il Presidente Catia Pedrini e la vice presidente Giulia Gabana. Era giusto confrontarsi e prendere coscienza del momento che stiamo vivendo, è inutile nascondersi e non abbiamo nessuna intenzione di farlo, stiamo attraversando un periodo di difficoltà, come si dice in gergo siamo “in una buca”, e questa è una consapevolezza che ho visto da parte di tutti quanti. Non c’è nient’altro da fare se non alzare la testa e ripartire, come abbiamo sempre fatto, e lavoreremo per farlo ancora. Non sappiamo se ci riusciremo immediatamente, ma confidiamo nelle persone, nello staff tecnico, nei giocatori, pensiamo siano in grado con il lavoro di rialzare la testa il prima possibile. Cosa è emerso nello spogliatoio? Proprio questo, che siamo in difficoltà e la squadra non sta girando. Dobbiamo difendere quello che è il nostro lavoro e ognuno deve trovare la determinazione giusta per proseguire al meglio proprio lavoro sono convinto che usciremo presto da questa situazione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento