rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Buoni piazzamenti per gli sciatori modenesi alla 2° Appennino Cup di Campo Felice

Si è gareggiato il 15 e 16 gennaio a in Abruzzo

Seconda edizione dell’Appennino Cup, manifestazione a carattere interregionale nata nel 2020, che si è disputata lo scorso sabato 15  e domenica 16 gennaio  sulle piste abruzzesi di Campo Felice. La manifestazione agonistica, organizzata dagli Sci Club Livata e Orsello Magnola, in collaborazione con il CLS (Comitato Fisi Lazio & Sardegna) e con il contributo di “Energia Pura”, riservata alle categorie Children (Ragazzi e Allievi) maschile e femminile, ha portato nella stazione invernale di Campo Felice oltre 300 giovani sciatori dei comitati regionali di Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria e Sardegna, che si sono misurati in prove di slalom speciale e di gigante. 
Soddisfazione degli organizzatori per essere riusciti a portare sulle loro piste tanti giovani sciatori garantendo la massima sicurezza prevista dalle attuali normative e dei partecipanti che hanno avuto la possibilità di un confronto e crescita sportiva con i loro coetanei di altre regioni. I risultati ottenuti permetteranno loro di ottenere punteggi per le qualificazioni all’Alpe Cimbra FIS Children Cup. Per l’evento sono convenuti a Campo Felice i migliori atleti dei comitati dell’Appennino, tra questi una selezione di circa 30 atleti dell’Appennino Emiliano.

Nel Gigante di sabato 15, ottime le prestazioni di Leone Degli Esposti Mazzoni (Val Carlina), Sofia Brizzi (Val Carlina) e Riccardo Rossi (Schia) rispettivamente 6°, 9° e 10° tra i Ragazzi; di Andrea Passino (Cimone), Federico Squeri (Schia), Matteo Seghi (Sestola) rispettivamente 5°, 6° e 8° tra gli Allievi; di Giorgia Fiocchi (Val Carlina), Margherita Saccardi (Schia) e Angelica Guerri (Sestola) rispettivamente 5°, 9° e 11° tra le Allieve.
Per i colori modenesi di rilievo anche i piazzamenti, nei Ragazzi, di Mirko Masetti, Carlo Piombini, Andrea Sancassani e Romina Chiarugi  (Cimone) rispettivamente 19°, 22°, 24° e 25°.  Per gli Allievi: Francesco Tintorri  (Sestola) e Leonardo Giorgione (Cimone) con i loro 22° e 23° posto, Eleonora Corrieri, Emma Fattori (Cimone ST) e Marina Pirozzi (Sestola) arrivate 17°, 20°e  22°.

Nello slalom speciale di domenica Sofia Brizzi (Val Carlina) e Federico Squeri (Schia) salgono sul podio. Ottime pretazioni di Alice Bianchi (Cerreto) 8° e di Riccardo Rossi (Schia) 9° nei Ragazzi. Per gli Allievi molto buone le prove di Margherita Saccardi (Schia) e Matteo Seghi (Sestola) entrambi 7° e di Andrea Passino (Cimone) arrivato al 10° posto.

Ma tra gli atleti modenesi sono da segnalare anche il 15° piazzamento di Mirko Masetti e Romina Chiarugi e il 21° di Alice Antoni (tutti targati Cimone), il 21° e il 23°  di Giacomo Nanetti e di Francesco Pellicone (del Sestola). Negli Allievi una menzione speciale va a Martina Pirozzi e Francesco Tintorri  13° (Sestola), a Gabriele D’Arpe (Cimone) per la sua 14° posizione, ad Alessandro Tintorri (Sestola) 15°, ad Emma Fattori,  Vittoria Fabbri ed Eleonora Corrieri (tutte Cimone) rispettivamente 16°, 22° e 25°.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buoni piazzamenti per gli sciatori modenesi alla 2° Appennino Cup di Campo Felice

ModenaToday è in caricamento