rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Atalanta Sassuolo 2 - 1 | Denis ferma i neroverdi con una doppietta

Aveva un'importanza diverse per le due formazioni questa gara: nonostante la buona partita dei neroverdi, è l'Atalanta a spuntarla con una bella doppietta di Denis

Riesce a vincere per la prima volta in Serie A l'Atalanta contro il Sassuolo. Nella partita più delicata per i nerazzurri, Denis trova una doppietta che regala una bella fetta di salvezza. I neroverdi comunque non rendono le cose facili all'Atalanta, giocando con grinta per tutti i 90 minuti di gara.

IL MATCH - E' l'Atalanta ad avere bisogno di punti, ed è l'Atalanta a fare la partita fin dai primi minuti quando sfiora il gol con una bella punizione di Cigarini, appena alta sulla traversa, e con Denis al 16' che riceve in area un cross di Dramè, ma viene anticipato da un difensore neroverde. Anche il Sassuolo costruisce buone azioni, cercando di sfruttare la velocità di Sansone, ma non riesce ad arrivare al tiro, trovando sempre Benalouane e Biava molto attenti. Ci prova ancora Denis al 23', ma il suo colpo di testa viene fatto sfilare fuori dal palo da un attento Consigli. L'occasione più importante è per i ragazzi di Di Francesco che al 25' costruiscono un'azione velocissima con Berardi che lancia Sansone completamente solo verso Sportiello, ma il guardalinee alza la bandierina fermando l'attaccante che sembrava però essere partito in posizione regolare. Al 30' comincia ad essere evidente la difficoltà dei padroni di casa a creare occasioni valide e comincia a crescere il Sassuolo che ci prova con Cannavaro che dal limite spara fortissimo verso la porta e il suo tiro esce sfiorando il palo. Al 40' si sveglia l'Atalanta con Cigarini che tira dalla trequarti e costringe Consigli a tuffarsi per parare sul palo; un minuto più tardi passa in vantaggio la Dea con una rovesciata di Denis, su sponda di testa di Moralez, che non fa rimpiangere quelle segnate da Pinilla. Nel minuto di recupero i nerazzurri vanno vicino al raddoppio con il numero 11 che egoisticamente tenta un tiro impossibile invece di provare l'assist per Zappacosta libero sul secondo palo. Nella ripresa l'Atalanta sembra voler amministrare il piccolo vantaggio, ma sbaglia, perché il Sassuolo non ci sta a perdere e al 58' effettua un contropiede micidiale con Sansone che lancia Berardi completamente solo verso la porta avversaria: il numero 25 non sbaglia e calcia in rete saltando Sportiello. Arriva allora la reazione dell'Atalanta che al 61' conquista un calcio di rigore con Moralez che velocissimo in area si fa atterrare da Brighi. Sul dischetto va Denis che non sbaglia e segna una doppietta. Le cose si complicano per il Sassuolo che al 71' rimane in inferiorità numerica per l'espulsione di Missiroli che rimedia il secondo giallo di giornata per un fallo su Estigarribia, appena rientrato da un lungo infortunio. Al 75' è Gomez ad andare vicino al 3-1, ma Consigli para. All'80' si ristabilisce la situazione numerica in campo quando Biava viene ammonito per la seconda volta e conseguentemente espulso.

ATALANTA: Sportiello; Benalouane, Biava, Stendardo, Dramè; Zappacosta (66' Estigarribia), Cigarini (88' Migliaccio), Carmona, Gomez; Moralez (82' Masiello), Denis. A disp.: Avramov, Scaloni, Del Grosso, Rosseti, Baselli, D'Alessandro, Emanuelson, Bianchi, Boakye. All.: Edoardo Reja
SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Longhi; Brighi (64' Floro Flores), Missiroli, Biondini; Berardi, Floccari (55' Zaza), Sansone (79' Lazarevic). A disp.: Pomini, Polito; Bianco, Natali, Fontanesi, Mandelli, Lodesani, Sereni. All.: Eusebio Di Francesco
ARBITRO: sig. Doveri di Roma
RETI: 41', 62' (rig.) Denis, 58' Berardi
NOTE: ammoniti Carmona, Brighi, Cigarini, Berardi. Espulsi Missiroli e Biava per somma di gialli. Recupero: 1' pt - 4' st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta Sassuolo 2 - 1 | Denis ferma i neroverdi con una doppietta

ModenaToday è in caricamento