menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bologna Sassuolo 3 - 4 | Vittoria in rimonta per i neroverdi, secondo posto in classifica

Il Sassuolo riesce a rimontare addirittura tre gol e si porta al secondo posto in solitaria in classifica

Grande entusiasmo in casa neroverde per la vittoria contro il Bologna che allunga la striscia positiva di risultati e soprattutto dà tanta consapevolezza ad una squadra che giocando un calcio bello e divertente, riesce anche ad ottenere grandi risultati.

L MATCH - Partita che si apre subito con un errore difensivo del Sassuolo e col Bologna che ne approfitta con Soriano che riceve in mezzo all’area da Palacio e completamente libero può calciare da breve distanza battendo Consigli. Reagisce però subito la squadra di De Zerbi e al 18’ arriva il pareggio con Berardi dal vertice dell’area sulla destra, mancino preciso per il numero 25 neroverde che la mette nell’angolo destro dove Skorupski non può arrivare. Comincia a macinare gioco il Sassuolo, ma l’occasione migliore del finale di primo tempo è del Sassuolo con Tomiyasu che al volo calcia una sponda di Soriano su angolo di Barrow, ma c’è un giocatore neroverde a respingere. Al 39’ arriva il nuovo vantaggio del Bologna: Soriano crossa in area dove c’è Svanberg che la piazza sul secondo palo. Problemi difensivi per Berardi e compagni che hanno gli uomini contati nel reparto arretrato. Nella ripresa si ricomincia con gli stessi ritmi alti del primo tempo e il Sassuolo commette ancora un errore: Locatelli nella propria area tiene troppo il pallone finché se lo fa rubare da Orsolini che calcia, il tiro viene deviato ed entra in rete. Sembra ormai chiuso il risultato sul 3-1, ma solo quattro minuti più tardi Djuricic la riapre al termine di una bella azione corale, con cross di Caputo che trova il compagno solo davanti al portiere. Vicinissimo al pari il Sassuolo al 67’ con Ferrari, ma Skorupski riesce a deviare. Al 70’ il pari fortemente cercato viene trovato da Caputo quando Palacio sugli sviluppi di un angolo colpisce malissimo il pallone facendolo impennare e piazzandolo sulla testa dell’attaccante della Nazionale. Deve intervenire poi ancora Skorupski su un colpo di testa di Ferrari, ma non può fare invece nulla sull’autorete di Tomiyasu al 77’ che cerca di deviare un cross di Kyriakopoulos e la piazza involontariamente in rete.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (65' Mbaye), Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg (65’ Dominguez); Orsolini, Soriano, Barrow (75' Sansone), Palacio (76' Santander). A disp.: Da costa, Ravaglia, Calabresi, Denswil, Paz, Baldursson, Kingsley, Ruffo Luci, Vignato. All.: Mihajlovic

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (61' Ayhan), Chiriches, G. Ferrari (91’ Peluso), Kyriakopoulos; Bourabia (61' Raspadori), Locatelli; Berardi, Traorè (61' Lopez), Djuricic (81' Obiang); Caputo. A disp.: Pegolo, Turati, Marlon, Magnanelli, Boga, Ricci, Defrel. All.: De Zerbi

ARBITRO: sig. Doveri

RETI: 9' Soriano, 39' Svanberg, 60' Orsolini,  18' Berardi, 64' Djuricic, 70' Caputo, 77' Tomiyasu (aut.)

NOTE: ammoniti Svanberg, Skorupski, Mbaye, Locatelli, Ayhan.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il 26,3% dei modenesi non è più "suscettibile d'infezione"

  • Cronaca

    Sassuolo, scoperti tre furbetti del reddito di cittadinza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento