Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Nuoto pinnato, primo titolo del Circolo Sportivo Guardia di Finanza Modena con Chiara Bozzali

È di Chiara Bozzali, classe 2003, il primo storico titolo italiano conquistato nelle categorie agonistiche dagli atleti del Circolo Sportivo Guardia di Finanza Modena impegnati nei campionati nazionali tenutisi lo scorso weekend nell’impianto natatorio di Lignano Sabbiadoro. L’atleta modenese ha sbaragliato la numerosa concorrenza nella gara dei 50 pinne juniores, fermando il cronometro su un eccellente 24”31, migliorando così i due quarti posti conquistati nelle distanze più lunghe. Per la squadra gialloverde, alla prima partecipazione assoluta ad un Campionato Italiano riservato ad atleti agonisti, le soddisfazioni non si sono fermate qui.

La compagine dei finanzieri modenesi, guidata dal tecnico Stefania Dogana e dai dirigenti Manielo Galasso e Salvatore Murano, ha ottenuto brillanti risultati con tutti gli atleti che si sono presentati ai blocchi di partenza: Gaia Minghelli che nella 3a categoria ha conquistato un bronzo nei 100 pinne ed un argento nei 50 pinne a soli 4 centesimi dal titolo; Minghelli, Bozzali, Zironi ed Arletti che nella staffetta pinne juniores hanno ottenuto un eccellente terzo posto.

Di tutto rispetto anche le prestazioni rese da Francesca Scandurra e Vittorio Damiani. Le soddisfazioni per il Gruppo Sportivo Guardia di Finanza di Modena erano iniziate già dalla settimana precedente con la partecipazione al 1° Trofeo Bizantino della città di Ravenna. In detta manifestazione, che vedeva al via 15 formazioni di spessore internazionale, le fiamme gialle geminiane conseguivano il secondo posto assoluto grazie anche all’apporto degli atleti più piccini e degli irriducibili master.

Particolarmente apprezzate le prestazioni degli esordienti Lisa Farella, Noemi Murano e Gabriel Pacchioni (quest’ultimo con due terzi posti) a conferma che il movimento natatorio legato al circolo sportivo della Guardia di Finanza Modena ha costruito solide basi anche per una futura crescita sostenuta dai consueti principi di lealtà e correttezza che contraddistinguono tutte le iniziative promosse dai militari del Corpo.

Nel corso della manifestazione ravennate le categorie agonistiche hanno registrato le ottime performance, ancora una volta, di Chiara Bozzali (un oro, un argento ed un bronzo), di Giulia Zironi (due argenti) e di Gaia Minghelli (tre argenti ed un bronzo), oltre che i due secondi posti ottenuti dalle staffette composte, tra gli altri, da Emma Panini, Francesca Scandurra, Martina Giordano, Laura Ghelfi e Matilde Arletti.

Tra i master si segnalano le prestazioni di Marzia Musso, al debutto, di Massimiliano Migliorini, nonché del Luogotenente Marco Carboni nell’impegnativa gara dei 50 apnea e dell’appuntato Manielo Galasso nella monopinna (entrambi medagliati), mentre Francesca Paglia, Alice Pollastri ed Elena Ghelfi hanno ottenuto i rispettivi record italiani di categoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto pinnato, primo titolo del Circolo Sportivo Guardia di Finanza Modena con Chiara Bozzali

ModenaToday è in caricamento