rotate-mobile
Sport

Cagliari Sassuolo 0 - 1 | Matri regala la prima vittoria ai neroverdi

Ne deve tirare due per riuscire a segnarne uno, ma tanto basta: così Matri porta il Sassuolo alla prima vittoria in campionato

Arriva la prima vittoria anche per i neroverdi che salgono a quota quattro punti in classifica. A decidere il match è un rigore di Matri conquistato da Sensi. Tanti ancora i dettagli da rivedere, ma la squadra sembra in crescita e riesce anche a non subire gol.

IL MATCH - Grande partenza del Sassuolo che nei primi 10' ha tre buone occasioni, le migliori con Matri che al 6' prova a ribadire in rete una parata di Cragno, ma il portiere ci arriva di nuovo, poi al 10' riesce nell'impresa che gli era stata negata qualche minuti prima, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Prova a rispondere il Cagliari con Farias e Pavoletti, ma entrambi i giocatori non trovano lo specchio della porta. Calcio di rigore per il Sassuolo al 29' quando sugli sviluppi di una punizione di Magnanelli, Matri viene atterrato col fisico in area dall'ex Pavoletti; sul dischetto va lo stesso Matri che calcia forte ma troppo centrale e colpisce i piedi di Cragno con il pallone che si impenna ed esce. Bel tiro di Duncan al 38' che viene parato facilmente da Cragno. Erroraccio di Joao Pedro che al 43' calcia altissimo un cross di Farias e spreca la prima grande occasione del match per il Cagliari. Prova a cambiare qualcosa nella ripresa mister Bucchi che inserisce Sensi al posto di Politano nei primissimi minuti. Al 53' rischio per i neroverdi con Farias che di testa schiaccia addosso a Consigli al termine di un contropiede velocissimo. Al 58' ancora un rigore per il Sassuolo per fallo di Pisacane su Sensi: sul dischetto torna Matri che ipnotizza Cragno e la mette alla destra del portiere che rimane immobile. Non riesce più a salire il Cagliari che, ogni volta che entra in possesso di palla, viene bloccato sulla trequarti dai neroverdi. Continuano a spingere i giocatori di mister Bucchi ma è Joao Pedro a provare a calciare al 68', senza trovare lo specchio della porta, così come Cigarini su punizione al 77'. Provano a perdere tempo e a tenere palla i neroverdi nel finale per cercare di gestire il risultato nonostante la stanchezza. Incredibile il gol sbagliato da Ragusa al 90' quando, completamente solo davanti al portiere, tira addosso a Cragno in uscita.

CAGLIARI: Cragno; Padoin (62' Faragò), Pisacane, Ceppitelli, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella (78' Sau); Joao Pedro, Farias, Pavoletti (51' Giannetti). A disp.: Crosta, Daga, Romagna, Andreolli, Miangue, Deiola, Dessena, Cossu. All.: Massimo Rastelli

SASSUOLO: Consigli; Letschert, Cannavaro, Acerbi; Lirola, Missiroli, Magnanelli, Duncan (78' Biondini), Adjapong; Politano (48' Sensi), Matri (75' Ragusa). A disp.: Pegolo, Gazzola, Peluso, Goldaniga, Rogerio, Cassata, Mazzitelli, Scamacca, Falcinelli. All.: Cristian Bucchi

ARBITRO: sig. Gavillucci

RETI: 59' Matri (rig.)

NOTE: ammoniti Barella, Ceppitelli, Magnanelli, Lirola, Cannavaro, Giannetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari Sassuolo 0 - 1 | Matri regala la prima vittoria ai neroverdi

ModenaToday è in caricamento