Sport

Cagliari Sassuolo 2 - 2 | Pareggio all'ultimo secondo per i neroverdi

Una doppietta di Pavoletti sembrava aver condannato i neroverdi che al 97' trovano la rete del pareggio con un rigore di Boateng

Pareggio all'ultimo secondo per il Sassuolo che sembrava ormai aver perso la partita essendo in svantaggio e in inferiorità numerica. Poi, incredibile, al 97' Romagna commette un evidente fallo di mano in area e Boateng su rigore pareggia.

IL MATCH - Ottima partenza dei neroverdi che in due minuti, tra il 7' e il 9', hanno due grandi occasioni con Sensi che impegna Cragno, ottimo in entrambe le parate. Solo un minuti più tardi però è l'ex Pavoletti a sbloccare il risultato staccando di testa sull'ottimo assist di Padoin dalla sinistra e battendo la marcatura insufficiente di Ferrari che viene letteralmente sovrastato. Non si abbatte il Sassuolo che continua a provarci e al 20' manda Boateng al tiro, ma il pallone non trova lo specchio della porta. Gli uomini di De Zerbi continuano con il loro gioco, ma nel finale di primo tempo sono i padroni di casa ad avere ancora due occasioni importanti, la prima al 40' con Pavoletti che, ancora di testa, questa volta schiaccia su corner di Cigarini, ma il pallone termina sopra la traversa, la seconda Dessena al 45' che al termine di un bel contropiede arriva solo a pochi passi dalla porta e spara in curva calciando malissimo. Ritorna in campo con più convinzione il Cagliari, ma al 53' Sensi regala un rasoterra chirurgico a Berardi che sul filo del fuorigioco batte un avversario un difensore e scarica in porta lasciando a Cragno solo la possibilità di guardare il pallone entrare. Salvataggio di Boateng sulla linea di porta al 63' quando Sau gira con un po' di fortuna in rete una buona punizione arrivata dalla sinistra. Tornano in vantaggio al 72' i padroni di casa con la doppietta di Pavoletti che non risparmia l'esultanza e, ancora una volta di testa, salta molto più in alto della marcatura. Fermo per alcuni minuti il gioco a causa di un infortunio di Ionita che dopo aver preso un colpo alla testa in un contrasto sembra avere un problema serio al collo ed è costretto ad uscire in barella dopo i primi soccorsi in campo; sette i minuti di recupero. Al 92' Marlon rimedia il secondo giallo e costringe i suoi a finire in inferiorità numerica la partita che ormai è sembra chiusa. Al 97' colpo di scena: Romagna colpisce col braccio in area e, dopo aver consultato il VAR, Pairetto concede il calcio di rigore ai neroverdi. Sul dischetto va Boateng che non sbaglia e regala un punto al Sassuolo.

CAGLIARI: Cragno; Srna, Romagna, Klavan, Padoin, Dessena, Cigarini (71' Bradaric), Ionita (84' Faragò), Barella, Sau (71' Farias), Pavoletti. A disp.: Rafael, Aresti, Daga, Andreolli, Pajac, Lykogiannis, Cerri, Pisacane. All.: Rolando Maran

SASSUOLO: Consigli; Lirola (78' Babacar), Marlon, Magnani, Ferrari, Sensi (56' Rogerio), Locatelli, Duncan, Berardi, Boateng, Di Francesco (69' Boga). A disp.: Pegolo, Lemos, Sernicola, Adjapong, Dell’Orco, Magnanelli, Bourabia, Brignola, Matri. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: sig. Pairetto

RETI: 10', 72' Pavoletti, 53' Berardi, 98' Boateng (rig.)

NOTE: ammoniti Barella, Locatelli, Cigarini, Ionita, Romagna. Espulso Marlon.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari Sassuolo 2 - 2 | Pareggio all'ultimo secondo per i neroverdi

ModenaToday è in caricamento