rotate-mobile
Calcio

Ascoli-Modena 0-0 | È un pareggio la prima di Bisoli alla guida dei canarini

Partita combattuta sul piano fisico ma con poche occasioni da gol anche se ai punti avrebbe meritato il Modena

Un punto a testa che fa comodo molto più al Modena che all'Ascoli dal punto di vista della classifica e che mantiene i canarini a distanza di sicurezza dai playout. 

Partono fortissimo i canarini che dopo neanche un minuto impegnano Vasquez con Strizzolo e pochi secondi dopo ancora pericoli per la porta bianconera con un flipper improvviso salvato in extremis. Le occasioni però da quel momento scarseggiano e la partita si accende diventando molto fisica e spezzettata con Ayroldi che è costretto ad interrompere il gioco numerose volte. Pericoloso al 36' Battistella che recupera palla grazie ad una sbavatura in fase di impostazione tra Vaisanen e Di Tacchio e va a concludere trovando la presa sicura di Vasquez. Al 45' Ayroldi concede un rigore generoso per una trattenuta di Riccio su Zedadka, dal dischetto si presenta Nestorovski ma Gagno, ritornato titolare la prima volta da gennaio per l'infortunio di Seculin, neutralizza il tiro con una grandissima parata.

Nella ripresa mister Bisoli inserisce Oukhadda per Riccio ammonito ma il giocatore subentrato viene a sua volta ammonito dopo neanche venti secondi. Il primo quarto d'ora passa in maniera combattuta senza particolari occasioni da gol come il primo tempo. Con il passare dei minuti l'Ascoli prova a fare la partita ma i ritmi sono bassi e il Modena riesce a difendersi bene. Le due squadre si alternano il possesso del pallone senza però riuscire a penetrare nelle linee di difesa avversarie. Al 82' squillo Modena con Battistello che ci prova ma Di Tacchio devia in angolo. Al 90' sfiora il gol il Modena con Bozhanaj che si libera al tiro con il piede forte ma Vasquez nega ancora il gol ai canarini che ai punti meriterebbero di vincere. All'ultimo respiro ancora Bozhanaj ottiene un calcio di punizione dal limite ma non riesce a segnare. 

Ascoli - Modena 0 a 0 

Ascoli (3-5-2): Vasquez; Vaisanen, Mantovani, Quaranta; Falzerano, Masini, Di Tacchio, Giovane, Zedadka; Nestorovski, Rodriguez. A disp. Viviano, Mengucci, Caligara, Streng, Celia, Tarantino, Milanese, Duris, Valzania, Tavcar, Bellusci, Maiga Silvestri. All. Carrera.

Modena (4-3-1-2): Gagno; Riccio, Zaro, Pergreffi, Cotali; Santoro, Battistella, Palumbo; Tremolada; Strizzolo, Gliozzi. A disp. Seculin, Leonardi, Magnino, Manconi, Bozhanaj, Cauz, Mondele, Di Stefano, Olivieri, Abiuso, Corrado, Oukhadda. All.: Bisoli

Arbitro: Ayroldi di Molfetta. Assistenti Vivenzi di Brescia e Cicero di Brescia, 4°uomo Maccarini di Arezzo, VAR Maggioni di Lecco e AVAR Ghersini di Genova.

Note: 2' e 4' di recupero. Ammoniti Masini, Caligara e Zedadka nell'Ascoli e Riccio, Magnino e Oukhadda nel Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascoli-Modena 0-0 | È un pareggio la prima di Bisoli alla guida dei canarini

ModenaToday è in caricamento