rotate-mobile
Calcio

Atletic Progetto Montagna - Nextgen Terre di Castelli 2 - 4 | Prima vittoria per i nerooro, ora si comincia a sognare

Bella vittoria nello scontro diretto per la salvezza in casa dei reggiani: per i ragazzi di Farolfi è la prima della stagione

Prima storica vittoria della Nextgen Terre di Castelli alla dodicesima giornata del Girone B di Promozione nello scontro diretto col Progetto Montagna. Partono molto bene i ragazzi di Ferretti che già al 5’, con Grisanti, vanno vicino al gol, ma Iattoni chiude la porta con un buon intervento sottomisura; dal conseguente angolo arriva il meritato vantaggio con Sula che è il più lesto di tutti a colpire in mischia.

Passa solo un minuto e Crispino ben servito da Toni entra in area e lascia partire un destro pericoloso ma un difensore devia e mette in angolo. S’incarica di battere il corner Paltrinieri che disegna una parabola sul secondo palo dove Ricci tutto solo sbaglia incredibilmente, ma dietro di lui c’è Carrera per il tap-in vincente. Al 17’ è ancora Sula che si svincola dalla marcatura di Telfer, va al tiro, ma la palla termina abbondantemente alta.

Vantaggio Nexgen al 37’ su azione d’angolo conquistato da una bella punizione di Paltrinieri deviata da un tocco avversario. Al tiro dalla bandierina va ancora il numero 7 modenese che pesca Carrera sul secondo palo, il quale con un ottimo dribbling si fa spazio per liberare un destro che s’infila alle spalle di un incolpevole Nicolosi. Al 44’ azione concitata in area reggiana con Cuoghi che viene atterrato: rigore che il giovanissimo Crispino batte per il 3-1.

Comincia il secondo tempo con una buona occasione per il Progetto Montagna, ma la punizione ben calciata da Briselli viene deviata sulla traversa da Iattoni; il gol, però, è nell’aria, infatti al 50’ Briselli viene atterrato in area da un intervento maldestro di Cuoghi: va sul dischetto Sula che fa 2-3. Al 71’ Filmon inventa un traversone dalla trequarti di sinistra per la parte opposta dove arriva un’ottima incornata di Paltrinieri che dopo essersi stampata sul palo alla destra di un immobile Nicolosi, torna sui piedi del laterale modenese che non sbaglia e fa 2-4.

Al 77’ Toni potrebbe arrotondare ancor di più il punteggio, ben lanciato in area da Crispino, va al tiro ma è bravo Nicolosi ad uscirgli incontro e sventare l’occasione da gol. Ultima occasione della partita per Sula che chiama, con un bel destro, ad un ottimo intervento Iattoni; dopo sei minuti di recupero il sig. Bonetti mette fine alle ostilità dando il via ai meritati festeggiamenti dei ragazzi di mister Farolfi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletic Progetto Montagna - Nextgen Terre di Castelli 2 - 4 | Prima vittoria per i nerooro, ora si comincia a sognare

ModenaToday è in caricamento