rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Cagliari - Modena 1 - 0 | I canarini reagiscono al gol, ma non basta

Non giocano nel primo tempo i gialloblù che lasciano passare in vantaggio il Cagliari; nella ripresa meglio il Modena che non trova però la rete del pareggio

Sconfitta per il Modena che di nuovo, come nelle prime due giornate, gioca solo un tempo, questa volta il secondo. Nei primi 45’ i canarini riescono solo a cercare di opporsi in qualche modo a subire una goleada. Nella ripresa la musica cambia, ma il gol non arriva.

IL MATCH - Partenza in affanno per il Modena che sembra non riuscire a imporre il proprio gioco sul campo del Cagliari. La prima occasione comunque è per i gialloblù con Panada che al 6’ prova la conclusione dal limite, ma la palla termina di poco alta. Due minuti più tardi comincia a farse vedere in avanti la squadra di casa ed è Mancosu a costringere Gagno ad una bella parata in tuffo, poi ancora lo stesso attaccante dal limite all’11’ trova i guantoni di Gagno. Al 22’ Viola fa le prove generali e sfiora la traversa, poi al 28’ arriva il vantaggio per i rossoblù: Nandez riceve sulla destra dove anticipa Ponsi e con un pallonetto supera Gagno che non può arrivare sul colpo di testa di Rog che mette in rete indisturbato da distanza ravvicinata. L’arbitro annulla per fuorigioco, poi il VAR conferma la rete. Al 34’ Cagliari vicino al raddoppio quando Lapadula prova a calciare da centrocampo, ma Gagno non si fa sorprendere. Finalmente si fa vedere il Modena al 44’ con Diaw che fa una bellissima giocata e si libera per il tiro, ma la palla viene deviata in corner da Goldaniga. Nella ripresa Tesser cambia subito Coppolaro per Oukhadda e Tremolada per Mosti: la partita diventa un’altra e il Modena ora è padrone del campo. Al 46’ Gargiulo sfiora il gol di testa, poi Diaw, ancora da posizione defilata, calcia fuori di poco. Al 51’ giocata tra Mancosu e Lapadula, ma Gagno para ancora bene. Si mangia un gol incredibile poi Falcinelli al 56’ trovandosi a pochi passa dalla porta e non riuscendo a mettere dentro di testa un cross di Gargiulo. Al 59’ è anche il momento di Azzi che entra al posto di Ponsi. Al 63’ ancora protagonista Gagno che para su Lapadula, anche se il tiro non era irresistibile, ma da distanza ravvicinata. Ora è il Cagliari ad essere in difficoltà e i canarini si fanno vedere con grande costanza davanti alla porta di Radunovic. Ancora Falcinelli di testa al 66’ impegna il portiere di casa, poi entra Pavoletti che al primo minuto in campo trova una grande giocata che favorisce il tiro di Deiola, ma Gagno coi piedi para ancora e tiene il risultato aperto. Prova un paio di tiri Azzi che terminano fuori dallo specchio, mentre il Cagliari cerca ora di controllare provando a trovare scoperti gli avversari, ma il match termina 1-0.

CAGLIARI (4-3-3): Radunovic; Zappa, Altare, Goldaniga, Obert (68′ Barreca); Rog (68′ Deiola), Viola (90’ Luvumbo), Makoumbou; Nandez (83’ Dossena), Lapadula (68′ Pavoletti), Mancosu. A disp.: Aresti, Ciocci, Kourfaldis, Carboni, Dossena, Lella, Pereiro, Millico. All.: Liverani

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Coppolaro (46′ Oukhadda), Cittadini (72′ Silvestri), De Maio, Ponsi (59′ Azzi); Magnino, Panada (52′ Battistella), Gargiulo; Tremolada (46′ Mosti); Falcinelli, Diaw. A disp.: Narciso, Piacentini, Renzetti, Duca, Bonfanti. All.: Tesser

ARBITRO: sig. Baroni di Firenze

RETI: 28′ Rog

NOTE: ammoniti Oukhadda, Magnino, Rog, Lapadula.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari - Modena 1 - 0 | I canarini reagiscono al gol, ma non basta

ModenaToday è in caricamento