rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Calcio

Cittadella, Boilini: "Tanti giocatori nuovi, dobbiamo creare subito un gruppo unito"

Boilini è al suo terzo anno con il Cittadella e ha presentato la squadra e la stagione dal ritiro di Pievepelago

Dal ritiro di Pievepelago Boilini, orami al suo terzo anno con la casacca del Cittadella, ha parlato dell’inizio della preparazione e del nuovo gruppo: “Abbiamo iniziato lavorando due giorni a Modena per ripartire, ora continuiamo a Pievepelago. Il gruppo è nuovo, c’è da lavorare tanto ma ho avuto una buona impressione sulla squadra in generale. E’ la terza stagione per me e negli ultimi anni ho cercato continuità trovandola qui al Cittadella”.

“La squadra è completamente nuova e la prima cosa da fare in fretta è diventare un gruppo, perché abbiamo dimostrato che col gruppo si possono fare grandi cose. Come in ogni stagione ci sono tanti cambiamenti e speriamo che i nuovi si integrino in fretta, noi ‘vecchi’ daremo una mano. Sarà un campionato molto difficile, con 20 squadre e tanti turni infrasettimanali. Vogliamo giocare per provare a vincere e ogni giocatore deve mettere da parte se stesso pensando solo al collettivo”, conclude Boilini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella, Boilini: "Tanti giocatori nuovi, dobbiamo creare subito un gruppo unito"

ModenaToday è in caricamento