rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

Eccellenza, Girone A: domani in campo alle 14,30 le quattro modenesi

Turno infrasettimanale nel giorno dell'Immacolata per la modenesi del Girone A di Eccellenza

Penultima giornata del girone di andata per le squadre piacentine, parmensi, reggiane e modenesi del Girone A di Eccellenza che si stanno avviando verso il giro di boa e scenderanno in campo domani, 8 dicembre, alle 14,30. Il big match di giornata vedrà impegnati l’ex capolista Rolo e l’attuale capolista Cittadella che domenica hanno ottenuto risultati opposti: i reggiani infatti sono stati sconfitti con un sonoro 4-0 dalla Piccardo, mentre i modenesi hanno vinto il derby cittadino contro la Modenese.

Quest’ultima affronterà il secondo derby in tre giorni e ospiterà la SanMichelese che è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Nibbiano&Valtidone. I gialloneri di Parma invece andranno con grande entusiasmo in casa dell’Arcetana che si è momentaneamente portata fuori pericolo vincendo lo scontro diretto contro il Campagnola. I piacentini del Nibbiano ospiteranno il Real Formigine che nel turno scorso ha riposato e vuole cercare punti per tornare sulla scia dei play off. Interessante il derby di Parma tra Salsomaggiore, scivolato sotto la metà della classifica dopo una grande partenza, e il Colorno che si è appena rifatto sotto ed occupa ora il quinto posto dopo aver vinto contro il fanalino di coda Bibbiano San Polo.

I reggiani che occupano l’ultimo posto in classifica torneranno domani in casa ed ospiteranno la Fidentina che sta facendo un bel campionato, fatto però di troppi alti e bassi per poter ambire a traguardi importanti. Infine nelle parti basse della classifica ci sarà da seguire attentamente lo scontro diretto tra Campagnola e Agazzanese che sono quintultima e quartultima separate solo da due punti. Riposa il Felino dopo il buon pareggio portato a casa contro la Fidentina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Girone A: domani in campo alle 14,30 le quattro modenesi

ModenaToday è in caricamento